We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Comune, passaggio di consegne dal sindaco uscente Aiello, al neo Primo cittadino Russo


Attraverso una cerimonia sobria, ma di grande valenza, è avvenuta, nell’Ufficio del Sindaco di Crosia, il passaggio di consegne da parte, dell’ormai, ex sindaco, Gerardo Aiello, al neo primo cittadino, Antonio Russo. Un momento di interazione fra i due esponenti politici, per focalizzare quelle che sono le problematiche più urgenti della cittadina ionica, quindi, attraverso un gesto fatto con cordialità, da parte di entrambi, il passaggio della Fascia tricolore. Il preside Aiello ha evidenziato che Crosia non è nelle condizioni floride delle cittadine del Nord. Anzi. Ha sottolineato che vive la realtà meridionale. <<La vive, purtroppo, in tutte le sue sfaccettature>>. Il sindaco uscente ha considerato questo passaggio di carattere amministrativo, come un momento significativo perché <<deve servire a rompere quelle abitudini  di sentirsi sempre “contro”>>. E ha commentato: <<Io non mi sento assolutamente contro. Il passaggio delle consegne verso il nuovo sindaco Russo avviene nella più assoluta cordialità, con l’augurio grande di poter rispondere, soprattutto, a problemi serissimi che ci sono nel paese>>. In particolare Aiello ha fatto riferimento ai problemi che riguardano le persone più bisognose. Il preside Aiello ha messo in risalto, inoltre, che la capacità dell’avvocato Russo <<di rimediare a rapporti che i fatti e la politica a volte creano, sicuramente servirà a tutti e, soprattutto, al paese>>. Per Russo è un ritorno sulla poltrona di Primo cittadino di Crosia. E’ già stato sindaco della città dal 2005 al 2008. Anch’egli ha considerato il passaggio delle consegne come un atto significativo. <<E’ stata una campagna elettorale>>, ha detto, <<in cui la competizione è stata tranquilla, con il massimo rispetto da ambo le parti>>. Ha fatto rilevare che quello attuale è un momento particolare: <<Crosia sta vivendo una situazione critica. Tenteremo in tutti i modi di risollevare il comune. Ovviamente ci saranno delle scelte importanti da fare. Cercheremo di avere un rapporto più umano con i cittadini. Di essere più vicini ai bisognosi, cercando di rilanciare la nostra cittadina che è un punto di riferimento per l’intero territorio>>.

di Redazione | 29/05/2014

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it