We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Conclusa la campagna elettorale. Oggi giornata di silenzio. Domani alle urne. Tre i candidati a sindaco: Russo, Seminario e Tavernise


Conclusa la campagna elettorale per le elezioni amministrative del 25 maggio. Spenti gli amplificatori. Abbassate le luci. Chiuse le tradizionali trombe, utilizzate per annunciare gli innumerevoli comizi. I giochi sono fatti. Ora è tempo di riflessione. Domani il fatidico giorno. Si vota. Le elezioni comunali, nella cittadina ionica hanno fatto passare un po’ in sordina quelle per il rinnovo del Parlamento europeo. D’altronde le amministrative, soprattutto in una piccola media comunità come quella di crosiota, sono più sentite fra i cittadini. Sono tre le liste, con tre candidati alla carica di Sindaco di Crosia. Trentaquattro, invece, sono i candidati alla carica di consigliere comunale. Dopo il sorteggio presso la Sottocommissione elettorale circondariale di Rossano, l’ordine delle liste risulta essere il seguente: la numero uno è la lista “Evoluzione”,  capeggiata dal candidato a sindaco Antonio Russo; la numero due è la lista denominata “Pd - Costruiamo il futuro”, il cui candidato a sindaco è Santo Seminario; la numero tre è la lista “Movimento Cinque Stelle”, guidata dal candidato a sindaco Davide Tavernise. Nel corso della campagna elettorale non sono mancate botte e risposte fra i candidati a sindaco delle diverse formazioni, ma anche fra i vari candidati alla carica di consigliere comunale. Un continuo “duello politico” a distanza che la gente ha seguito con grande interesse. Le piazze sempre stracolme di persone per ascoltare ciò che i futuri amministratori avevano da dire. In questi giorni, poi, è stato possibile seguire due forum elettorali all’americana, con la possibilità di meglio conoscere i candidati a sindaco, le loro idee, i loro progetti per il futuro e soprattutto i programmi di carattere politico – amministrativo che hanno intenzione di portare avanti in caso di vittoria. Essendo nell’era della comunicazione a distanza anche le piazze virtuali dei social network sono state invase da dibattiti politici di varia natura. In questo periodo si sono accentuate anche le visite, da parte dei candidati e/o loro sostenitori, nelle famiglie conoscenti. Un modo tradizionale per far conoscere meglio la propria azione politica. Un modo come un altro, per mantenere buoni rapporti con parenti, amici e conoscenti e al contempo, farsi un po’ di pubblicità elettorale. Fra le tre liste in lizza sono presenti rappresentanti del gentile sesso. Una pura coincidenza: in ognuna di esse le donne candidate sono quattro. Con la precedente legge ogni lista poteva avere al massimo 16 candidati a consigliere, mentre adesso il numero massimo è di 12. Si voterà domenica dalle ore 7 alle 23. Il Comune ha predisposto un servizio straordinario degli uffici che si occuperanno degli adempimenti elettorali.

di Redazione | 24/05/2014

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it