We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Europee, la candidata Elisa Romano ha incontrato gli elettori di Sibari


Continua a ritmi incessanti la campagna elettorale di Elisa Giusy Romano dei Verdi. Ieri la carovana Green che l’accompagna ha toccato Sibari. L’incontro con gli elettori, al quale ha partecipato anche il dirigente Giovanni Spedicati si è svolto nella piazza adiacente la stazione ferroviaria. Elisa Romano  ha parlato di  numerosi argomenti,  primo fra tutti quello della soppressione dei treni a lunga percorrenza nella tratta jonica. La portavoce dei Verdi Calabria -ha ricordato- le proteste popolari, per la mobilità pubblica sullo jonio: “La presa del treno perduto”, svoltesi nella stazione di Rossano nel settembre 2012 e  in quella di  Sibari nel febbraio 2013. La giovane attivista ha poi menzionato, fra le altre, alcune iniziative in cui ha partecipato in prima persona per salvaguardare il territorio: la manifestazione per il ripristino del Tribunale di Rossano e quella di Bucita per contrastare il bando regionale che prevedeva il trasporto del tal quale all’estero partendo dal Porto di Corigliano. Continua a ritmi incessanti la campagna elettorale di Elisa Giusy Romano dei Verdi. Ieri la carovana Green che l’accompagna ha toccato Sibari. L’incontro con gli elettori, al quale ha partecipato anche il dirigente Giovanni Spedicati si è svolto nella piazza adiacente la stazione ferroviaria. Elisa Romano  ha parlato di  numerosi argomenti,  primo fra tutti quello della soppressione dei treni a lunga percorrenza nella tratta jonica. La portavoce dei Verdi Calabria -ha ricordato- le proteste popolari, per la mobilità pubblica sullo Jonio: “La presa del treno perduto”, svoltesi nella stazione di Rossano nel settembre 2012 e  in quella di  Sibari nel febbraio 2013. La giovane attivista ha poi menzionato, fra le altre, alcune iniziative in cui ha partecipato in prima persona per salvaguardare il territorio: la manifestazione per il ripristino del Tribunale di Rossano e quella di Bucita per contrastare il bando regionale che prevedeva il trasporto del tal quale all’estero partendo dal Porto di Corigliano.

di Redazione | 17/05/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it