We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Paludi (Cosenza) - “L’INTERVENTO” Castiglione di Paludi, Palmiro Maierù scrive al Direttore regionale Bcp


<<Egregio Direttore, sono un cittadino di Paludi (CS) e da alcuni decenni mi occupo delle vicende di “Castiglione di Paludi”. L’ho fatto anche da Amministratore comunale quando costruimmo la strada che collega il sito al mondo e quando, avuto un finanziamento, iniziammo i lavori del parco archeologico. I lavori in oggetto furono inseriti nell’Apq e, con la nota allegata, Lei me ne diede notizia. Da allora, in sintesi, è successo questo: -         la Regione Calabria individuò la Soprintendenza Archeologica Regionale quale Ente attuatore con la quale sottoscrisse una convenzione; -         la Soprintendenza progettò e appaltò i lavori e ne ha la Direzione; -         i lavori iniziarono a gennaio 2008 e dopo due mesi furono sospesi per oltre quindici; -         in questo lungo periodo ho chiesto molte volte alla Regione Calabria ed alla Soprintendenza i motivi della sospensione senza ottenere finora alcuna risposta; -         la stampa e le TV regionali si sono ampiamente occupati della vicenda; -         con nota n. 4577 del 27-7-2009 codesto Ufficio chiese alla Soprintendenza l’immediata ripresa ed il completamento dei lavori oltre ad una relazione sullo stato del cantiere; -         la ripresa avvenne in agosto e in questi nove mesi è stato fatto solo diserbo e preparazione di taglio di alberi insistenti in prossimità delle mura. Fino a pochi giorni fà era tutto fermo.          Considerato l’incomprensibile silenzio della Soprintendenza in merito alla immotivata sospensione ed al ritardo nell’esecuzione dei lavori di restauro statico, consolidamento e trattamento dei blocchi, e che i tempi fissati in convenzione sono ampiamente scaduti, chiedo a Lei un autorevole intervento perché si faccia finalmente chiarezza su questa situazione, se è stata redatta un’eventuale perizia tecnica di variante ai lavori previsti in progetto, in cosa consiste, se i tempi di esecuzione, approvati dalla Regione, consentono di completarli o se si perderà il finanziamento per cui tanto ci siamo adoperati. Restando in attesa di un riscontro, porgo distinti saluti>>. Palmino Maierù

di Redazione | 26/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it