We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Elezioni, Santo Seminario ha presentato la lista “Pd – Costruiamo il futuro”


Proseguono le azioni politiche in vista delle prossime elezioni amministrative del 25 maggio. L’ultima, in ordine di tempo, è stata la presentazione della lista “Pd – Costruiamo il futuro”. Due distinti interventi: in Piazza del Popolo nel centro storico di Crosia e nella centralissima Piazza Dante di Mirto. Il candidato a Sindaco, Santo Seminario, ha messo in risalto la validità della sua squadra, la sua variegata composizione sociale e le competenze di ogni singolo candidato alla carica di consigliere comunale. Ha rivendicato la cultura decennale di governo delle forze di centrosinistra a Crosia, che, nonostante le difficoltà e il groviglio dei tanti problemi esistenti, ha saputo realizzare negli anni tante cose importanti. <<Bisogna chiedere agli altri cosa hanno prodotto per il bene Comune di Crosia>>. A giudizio di Seminario <<le elezioni amministrativi sono l’esame dei resoconti e non delle cose che si faranno e delle tante promesse al vento. E’ facile elencare le cose che non vanno>>. Ha messo in guardia gli elettori sul “populismo di maniera” <<che va tanto di moda>> e sugli “attacchi meschini e personali”. Seminario, inoltre, ha messo in risalto che la politica deve essere al servizio della comunità: <<noi non saremo forti contro i deboli e deboli contro i forti, perché vogliamo affermare sempre di più lo stato di diritto e non dei diritti fatti passare per favori, piaceri e clientelismo>>. Lo stesso fatto che <<la Commissione elettorale ha proceduto alla scelta degli scrutatori per estrazione pubblica è stato un segnale forte di trasparenza che il centrosinistra ha lanciato alla politica locale>>. Il candidato a sindaco, poi, ha parlato dei fondi strutturali che spesso vengono spesi in ritardo e parte vengono restituiti all’Europa. Ha messo in evidenza la situazione di carattere economico - sociale di Crosia, in cui <<la crisi del mattone ha fatto licenziare il 70 percento degli addetti e a centinaia di braccianti agricoli vengono negate le  prestazioni previdenziali con un forte impoverimento>>.

di Redazione | 07/05/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it