We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Confartigianato, incontro con gli operatori degli autoservizi pubblici non di linea della Provincia di Crotone


<<Nella sede della Confartigianato Imprese di Crotone, si è tenuto un incontro con la categoria degli Operatori degli Autoservizi pubblici non di linea ( tassisti e autonoleggio con conducente) di Crotone per dare ascolto>>, riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa di Confartigianato Crotone -  <<agli operatori e cercare di risolvere il problema della regolamentazione del settore>>. La nota va oltre e sottolinea che <<durante l'incontro è stato nominato responsabile  Provinciale della Categoria il signor Corrado Giuseppe , che  ha inteso porre l'accento sui seguenti problemi: -un nuovo tariffario da adottare da subito in quanto  quello attuale, vecchio  20 anni, non è più applicabile. -stabilire le zone parcheggio taxi per dare la possibilità agli utenti di sapere dove  trovare gli operatori e quindi di usufruire di un servizio certo. -messa in funzione delle colonnine taxi>. All'incontro <<era presente oltre al Segretario Provinciale Lucà, anche il Direttore Luigi Falzetta che ha inteso farsi carico del problema insieme a Corrado in quanto ha sottolineato come l'autoservizio è il primo biglietto da visita di un territorio come il nostro che ha la necessità di essere efficiente ed in linea con tutte le altre città turistiche almeno italiane. Falzetta ha ribadito che non è più possibile presentarsi ai nostri visitatori in modo disorganizzato come oggi, è giunto il momento di dare veramente ordine e su queste problematiche inviterà nei prossimi giorni il neo Assessore Corigliano a fare la sua parte. Crotone e la sua Provincia ha concluso Falzetta, in un territorio famoso per l'ineficcienza della propria mobilità, non può concedersi inadempienze anche nei settori dove con un minimo impegno l'Amministrazione Comunale può porre rimedio. Una città e una provincia che vuole fare del turismo un settore vitale della propria economia,  deve dimostrare con i fatti  e non a parole che intende erogare servizi efficienti che soddisfano l'utenza nel rispetto della legge,  fino a quando la situazione sarà questa poi non dobbiamo lamentarci delle scarse presenze e della crisi economica che sta diventando veramente devastante. Nei prossimi giorni, Corrado e Falzetta proporrano all'Amministrazione capoluogo un nuovo tariffario e l'adozione da subito di alcune proposte che dovranno portare in questo servizio ad una vera e concreta inversione di rotta>>.  

di Redazione | 25/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it