We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Presentata in piazza la lista civica “Evoluzione”. Comizio del candidato a sindaco Antonio Russo


Al via le iniziative di carattere politico. Dopo la presentazione delle liste, ormai, si è avviata formalmente la campagna elettorale per le consultazioni amministrative del 25 maggio prossimo. Tre le liste in lizza: “Evoluzione”, capeggiata dal candidato a sindaco, Antonio Russo, “Pd – Costruiamo il nostro futuro”, con candidato a sindaco Santo Seminario e “Movimento cinque stelle” il cui candidato a sindaco è Davide Tavernise. L'altroieri pomeriggio (domenica 27) ha dato il “via alle danze” il candidato a sindaco Antonio Russo. In un pubblico intervento, nella centralissima Piazza Dante di Mirto, ha aperto  la campagna elettorale della lista civica che egli guida: “Evoluzione”, L’avvocato Russo, già sindaco della cittadina ionica (dal 2005 al 2008) ha presentato i candidati alla carica di consigliere comunale e ha fatto conoscere le linee guida del programma amministrativo che intende realizzare, in caso di vittoria, nel prossimo quinquennio. L’avvocato Russo, ha evidenziato che il loro programma parte dall’analisi della situazione attuale nel territorio e propone un piano d’azione da applicare per cambiare le sorti del Comune, ormai, ha evidenziato, sull’orlo del baratro e del dissesto. Ha spiegato che gli obiettivi del programma sono tra di loro collegati e propedeutici, dove ogni azione è collegata ad altre che completano il processo di riavvio delle attività. Infatti, ha sottolineato la necessità di intervenire, in primo luogo, sulla razionalizzazione delle risorse comunali, eliminando gli sprechi e restituendo maggiori servizi ai cittadini. Al contempo, si interverrà sulla questione rifiuti, regolarizzando la situazione attuale. Russo prevede di intervenire immediatamente sulla valorizzazione del territorio per aumentare il turismo, effettuando le prime azioni sul lungomare cittadino, in modo da migliorarne le sue condizioni. Allo stesso tempo, però, sarà necessario intervenire nel centro storico, effettuando interventi che consentiranno una fruibilità al pellegrinaggio mariano e al turismo culturale. A giudizio di Russo successivamente bisognerà cercare di risolvere problemi annosi come la regolarizzazione dei condoni e dei permessi per costruire, l’applicazione e il completamento del Psa costituendo le macro aree e definendo le micro, la salvaguardia del Fiume Trionto prevedendo un parco fluviale, senza sottovalutare le politiche sociali.

di Redazione | 29/04/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it