We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Padova (Padova) - Domani sera Le note nere in concerto per il Brasile


Domani Serata Gospel con il coro Note nere presso l’Arena Romana in Piazza Eremitani a Padova. Il ricavato dell’evento andrà a sostegno del Progetto di Cooperazione allo Sviluppo “BEA”. Il Progetto “Bea”, promosso da En.A.R.S., è attivo da quasi 10 anni nel territorio di Petrolina, città dello Stato del Pernambuco in Brasile. Opera in diverse aree di intervento, in particolare servizi offerti a minori e donne in condizioni di disagio sociale (ragazzi di strada, minori in carcere, diversamente abili e le rispettivi madri o altre figure femminili di riferimento); tirocini formativi sul campo (Università di Padova e di Petrolina); formazione degli operatori locali (educatori e insegnanti). Durante la serata – riferisce una nota stampa dell’Enars - verranno presentate le attività del Progetto e verrà dedicato uno spazio al Programma adozioni a distanza, che En.A.R.S. segue nello specifico con il PETRAPE, Associazione brasiliana che accoglie minori in condizioni di disagio e Ente partner dello stesso Progetto BEA.. Il coro Note nere da oltre 10 anni è una delle realtà gospel più conosciute di Padova e del Veneto, capace di comunicare, tramite la musica, valori di pace, amore e fratellanza, capace ogni volta di emozionarsi e di emozionare il pubblico fino a farlo diventare parte integrante del gruppo. Da tre anni accompagna la sensibilizzazione e il sostegno al progetto BEA. La manifestazione di sabato è realizzata anche con il contributo della Regione Veneto.  

di Redazione | 25/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it