We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Settimana Santa e Fuochi S. Marco, fervono i preparativi. Al via nel Centro storico opera di bonifica e restyling


Nuovo look per il Centro storico in vista della Settimana Santa e del successivo week-end, interamente dedicato alla 178esima edizione dei Fuochi di San Marco. Operai del Comune a lavoro da giorni. Ritinteggiate le mura di via Labonia e del serpentone di via Discesa Duomo. Riqualificazione e pulizia della fontana della Sirena, in piazza Grotta Ferrata. Potatura e sistemazione del verde pubblico e delle piante monumentali che adornano le vie principali. Sono questi alcuni degli interventi in progress che saranno completati dai servizi predisposti dall’Amministrazione Antoniotti, in sinergia con gli uffici, per rendere la Città alta ancor più ospitale e accogliente. Insomma, una vera e propria operazione restyling, nel rispetto di quella politica di austerità alla quale, ovviamente, è costretta l’azione amministrativa.   I Riti del Venerdì Santo e la Notte dei Fuochi di San Marco, un’occasione unica per visitare il Centro storico e godere, nell’arco di poco meno di una settimana, delle due principali feste, una religiosa e l’altra laica, marcatori di memorie e tradizioni della Città di Rossano.      Appuntamenti ai quali l’Esecutivo sta cercando di prepararsi nel migliore dei modi. Non solo proponendo una programmazione socio-culturale innovativa e di grande respiro, ma anche garantendo maggiori servizi e decoro urbano. Diverse le aree della Città alta che, in queste ore, sono interessate dall’attività di manutenzione: da Corso Garibaldi per finire a Via XX Settembre, passando per i rioni storici di San Nico e Cappuccini e per le piazze Steri e Santi Anargiri. Nel mentre il Corpo della Polizia municipale ha già predisposto il servizio d’ordine e di viabilità in vista del primo appuntamento di Venerdì 18 Aprile 2014 per gli antichi rituali religiosi delle Congreghe mattutine e della Processione dei misteri. Pertanto, così come ogni anno, durante la cerimonia pomeridiana è stato predisposto il divieto di sosta dalle ore 12 alle ore 22, su tutto il perimetro di Piazza Duomo, su Via Don Ciro Santoro, Piazza del Popolo, Via XX Settembre, Via Amendola, Via Borghesia, Via S. Marco, Corso Garibaldi, Piazza De Rosis, Piazza Steri, Piazza Santi Anargiri, Via S. Nilo, Porta Cappuccini, Via Minnicelli, Via S. Bartolomeo, Via Labonia e Discesa Duomo.   Intanto, gli operai del comune con la collaborazione degli operatori Ecoross, stanno effettuando una pulizia straordinaria del verde pubblico, che sta interessando e interesserà le vie centrali e i vicoli del centro storico, protagonisti della 178esima edizione dei Fuochi di San Marco, compresa anche la potatura degli alberi di via XX Settembre, di via Santo Stefano e di altre zone della città. Inoltre, su disposizione dell’Amministrazione comunale – Assessorato ai Lavori Pubblici, è stata avviata l’opera di bonifica della fontana della Sirena e del suo patio, che sarà rimessa presto in funzione, l’imbiancatura dei muraglioni panoramici di via Discesa Duomo, e grazie ad un accordo con i proprietari dell’edificio a ridosso di Via Plebiscito, sarà restaurata la facciata interna della Casina.

di Redazione | 13/04/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it