We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Rifiuti, conferimento straordinario di 20 tonnellate al giorno in un impianto di Catanzaro. Iniziata raccolta e pulizia


Finalmente notizie positive in termini ambientali: si sta procedendo a una raccolta straordinaria dei rifiuti. L’Assessore comunale all’Ambiente, Francesco Santoro, sta seguendo personalmente i lavori di prelevamento e di pulizia delle varie zone della cittadina ionica. L’amministratore locale spera di non avere ulteriori ostacoli per riuscire a ripulire il paese nell’arco di pochi giorni. Lo stesso Santoro ha fatto sapere che quest’operazione è resa possibile in quanto il Comune di Crosia è stato autorizzato dalla Regione Calabria a conferire presso un impianto di Catanzaro, da ieri (3 aprile) fino al prossimo 12 aprile, venti tonnellate al giorno di rifiuti. Ovviamente, trasferire la spazzatura fuori provincia comporta ulteriori spese per l’ente locale, le cui casse sono già deficitarie, ma, considerata la situazione d’emergenza, questa soluzione rappresenta una via d’uscita. In ogni caso, da subito, è iniziato il lavoro di raccolta, attraverso il supporto di ditte esterne, con appositi mezzi, con l’utilizzo di ruspe e specifici contener. Per di più, si sta provvedendo a bonificare le superfici in cui, per diversi giorni, sono stati depositati i rifiuti. Una prima azione, nella giornata di ieri, è stata effettuata in Via Germania Ovest, una delle strade più colpite dal problema dei rifiuti. Lungo la carreggiata, infatti erano presenti diverse tonnellate di spazzatura. Ieri è stata prelevata una prima parte. Man mano si procederà nelle altre strade per raggiungere una pulizia totale in tutte le zone (quelle ancora non interessate dal servizio di raccolta differenziata) del territorio comunale. Non sarà un lavoro semplice, ma è necessario farlo, soprattutto in considerazione del fatto che con le alte temperature la situazione peggiora. Santoro, ha chiesto una reale collaborazione alla cittadinanza: la necessità di non depositare i rifiuti in zone non autorizzate. Un problema, quest’ultimo, che, purtroppo, si sta verificando sempre più spesso.

di Redazione | 04/04/2014

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it