We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Trivigno (Potenza) - Concluso il progetto "Incontro con l'autore 2014"


Con la presentazione del volume “Il regno perduto. Quando il Sud era l’Italia” di Antonino Ballarati, si è conclusa, nella sala consiliare del Comune di Trivigno la terza edizione del progetto “Incontro con l’autore”, organizzato dalla Pro-Loco di Trivigno in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Istituto comprensivo di Albano di Lucania. All’incontro erano presenti, oltre ad Antonino Ballarati, il Sindaco Michele Marino, il dirigente scolastico, Angelo Mazzatura, i docenti Piero Florindo Gallicchio e Giovanni Cicoira, il presidente della Pro-Loco Michelino Ungaro. Presente anche l’editore Pietro Golia e lo storico locale Fulvio Caporale. Il libro di Ballarati è stato adottato come narrativa per le classi della scuola secondaria di primo grado di Trivigno. Ha aperto l’incontro il Sindaco Michele Marino, che ha salutato i presenti, leggendo una scheda del libro contenente i primati del Regno delle Due Sicilie. “L’obiettivo di questa iniziativa – ha detto Gallicchio - è stato quello di avvicinare gli studenti alla lettura. Il progetto era articolato in due fasi, con lezioni svolte in ambito curriculare e l’incontro con lo scrittore”. Lo studioso castrovillarese ha così riassunto la sua opera: “Storia del Sud quando era l’Italia. Un viaggio lungo ventotto secoli, dalla civiltà greca all’arrivo dei piemontesi, che illustra, attraverso un’avvincente e documentata narrazione, grandezze e bassezze di personaggi e popoli. Il mito della Kalabrja, la potenza di Roma, le influenze bizantine, i regni barbari, i re illuminati, le dinastie guerriere, i primati del Regno delle Due Sicilie, le strategie dei papi, i moti rivoluzionari, i garibaldini e i briganti, l’Unità d’Italia e la Questione Meridionale”. Il prof. Caporale ha ripercorso la storia antica, parlando della Magna Grecia, soffermandosi sulla città di Sybaris, che aveva raggiunto un grado di prosperità tale da dominare quattro popoli limitrofi, venticinque città e che contava trecentomila abitanti. Il prof. Mazzatura ha brevemente illustrato il P.O.F., mentre Golia ha affrontato le tematiche relative ai problemi che ancora oggi affliggono il Sud Italia. L’incontro si è concluso con un ricco dibattito fra gli alunni e lo scrittore.

di Redazione | 10/03/2014

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it