We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - 56mo Carnevale di Castrovillari - Focus Cile, Festa delle Culture- Carnevale Glocale


Al Cile è stata dedicata, nella 56ma edizione del Carnevale di Castrovillari, organizzato dalla Pro Loco di Castrovillari,con il contributo  della locale Amministrazione comunale, del Parco Nazionale del Pollino, delle istituzioni calabresi e di numerosi sponsor privati tra cui la Gas Pollino, con presidente Gerry Rubini e la BCC Media Crati di Rende, con presidente, Antonio Paldino, il Focus di approfondimento culturale, realizzato dalla Consulta Scientifica, in collaborazione con l’Accademia Pollineana, coordinate da Filomena Bloise, ed il Liceo Scientifico “Enrico Mattei” di Castrovillari, per conto della locale Pro Loco , presieduta da Giovanni Amato. Più di una le ragioni di questa scelta: nel Cile si è appena recato il Gruppo Folklorico della Pro Loco di Castrovillari, diretto da Gerardo Bonifati, riportandone preziose impressioni di viaggio e produttive suggestioni culturali; il Cile è stata la Nazione ospite al Salone Internazionale del Libro, con sezioni di ampio approfondimento, che insieme alla consulenza a distanza del ch.mo prof. Danilo Manera (UNIMI)-uno dei massimi esperti della cultura del Sudamerica-, hanno ispirato le linee guida su cui è stato realizzato il focus; al Cile sono state dedicate numerose iniziative ed attività culturali, realizzate da giovani studenti del territorio: una mostra fotografica dal titolo "Viaggio virtuale in Cile", composta da cinquanta fotografie tratte dal Web, rubricate e illustrate da sottostanti didascalie, realizzata da liceali del L.Scientifico “E.Mattei”: Gianluca Mastrascusa, Arianna Di Luca, Emanuela Granata e Carmen Alessandria, con la consulenza di Giuseppe Iazzolino (allocata nella sala 14 del Protoconvento francescano); una personale di pittura "Dalle Ande al Pollino", di un giovane e promettente artista castrovillarese, Fabio Maestripieri (sala 8); un omaggio ai due Premi Nobel per la Letteratura, Pablo  Neruda e Gabriela Mistral , la cui opera è stata illustrata per mezzo di  video realizzati dai ragazzi del L.Linguistico “E.Mattei”, Settimio Bufanio e Giammarco Iannelli, scuola partner del Focus anche in virtù dello studio della Lingua e Civiltà spagnola , effettuato in questo Istituto,  con reading in lingua originale, curato da Carla Marra per gli studenti Martina De Luca, Eliana Alagio, Alfredo Grisolia, Ilenia Colloca, Luigi D’Assisi (III LB) , Roberta Russo, Chiara Chiarelli, Ana Maria Focsa, Alessia Perri, Martina Pangaro (IV L A) e doppia relazione dei docenti Angela Lo Passo (G. Mistral) e Rossana Pangos Villanueva (P. Neruda), presso l’Auditorium del L.Scientifico, in cui ha introdotto i lavori il Vicario Mariaclara Donato; un Premio e Concorso artistico-letterario, " 'U monachiddu", II edizione, dedicato a Luis Sepulveda per le Scuole Primarie, curato da Mena Ferraro, con la collaborazione di Alessandra Stabile, responsabile locale Progetto nazionale “Nati per leggere”, con cerimonia di premiazione presso il  salone Varcasia, presente il delegato alla Cultura, avv. Lucio Rende e con nutrita partecipazione di pubblico, in cui alla fine della manifestazione è stato possibile visionare la proiezione del film "Storia della gabbianella e del Gatto che le insegnò a volare". Sono risultati vincitori di questo concorso indetto dalla Pro Loco di Castrovillari, grazie alla disponibilità delle Dirigenti scolastiche delle Scuole Primarie e delle valenti maestre che hanno saputo motivare gli scolari della nostra città, dopo un attento esame dei lavori pervenuti alla Commissione esaminatrice, composta dall’ Isp. Luigi Troccoli, da Mena Ferraro, Alessandra Stabile e Filomena Bloise, le opere nell’ordine classificate 1) “ Album “La storia della gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” della VD E VE della Scuola primaria SS. Medici; 2)Power point con disegno digitale della VA e VB Gruppo E , Villaggio Scolastico, Plesso di Via Roma; 3)Cartellone con disegno a tecnica mista multi materiale “Storia della gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”  della VA E VB Gruppo C, Villaggio Scolastico, Plesso Via Roma. Una Menzione speciale ha riportato Domenico Marzella, della Classe V C, SS. Medici, per l’originalità della sua filastrocca in Braille. Le attività del Focus sono state introdotte dalla IX edizione del Cineforum dedicato a C. Bonifati, comprendente la recensione e la proiezione gratuita di 3 film sulla storia e la letteratura del Cile: "No-i giorni dell'arcobaleno", "Isola 10", "La casa degli spiriti"-quest'ultimo tratto dall'omonimo libro di I.Allende- (sala 14); sono seguiti momenti conviviali di distribuzione agli ospiti intervenuti di mote con huesillo ed empanadas chilenas, realizzati nell’attività del “Laboratorio del gusto” da Gaia Ferraina, Lorenza Paponetti e Ana Maria Focsa, autrici anche delle recensioni sui film; presso ” Nativa" - Cantiere Creativo, sono stati svolti da Lorena Martufi tre approfondimenti sul Cile, nell’ambito della mini -rassegna "Viva Cile", comprendenti "Il mistero dei Moai" nell'Isola di Pasqua; la figura di Camila Vallejo; la biografia ed il contributo alla storia musicale cilena della più famosa storica folksinger cilena: Violeta Parra. Il tutto corredato da videoproiezioni. Evento centrale della Festa delle culture, il XXII Seminario di Studi demoetnoantropologici ed annesso XIV Concorso Scolastico Paponetti-Sovrani, presieduto dall’antropologo cassanese Leonardo Alario e coordinato da Pasquale Pandolfi. Il tema di quest’anno, sui cui si attendono i lavori a concorso dei numerosissimi studenti partecipanti presso il Teatro Sybaris di Castrovillari, e che dovranno far pervenire in doppia busta chiusa entro il primo Aprile p.v. presso la Segreteria della Pro Loco di Castrovillari ( con indicazioni delle generalità degli autori allegate al lavoro, ma rigorosamente sigillate ed imbustate separatamente) “Mors tua vita mea “ – riso, penitenza, morte e resurrezione nel tempo di Carnevale-. Ad introduzione della lectio magistralis del prof. L.R.Alario, le studentesse del “Mattei”, Virginia Varcasia ed Emanuela Covucci, con la consulenza di Carmen Caravia, hanno fatto visionare un video da loro realizzato, sul tema attinente al seminario, ed intitolato “La maialatura in Calabria”. A conclusione della manifestazione, sono state premiate con un week end a Firenze (sponsor Contadora Viaggi), una penna Sovrani (sponsor Paponetti gioielleria) e due targhe al merito, offerte dalla Pro Loco di Castrovillari, le vincitrici del Concorso scolastico della scorsa edizione, in ordine Rossella Di Venere, I classificata, (VB L.Scient. “E. Mattei); Myriam Martufi, II classificata (III B L. Classico “G. Garibaldi”); Olga Arcieri e Caterina Pugliese, III classificate (VB L. Scient. “E.Mattei”).  In conclusione, un focus giovane e partecipato, destinato a crescere nell’interesse, registrato sempre in crescendo, delle nuove generazioni.

di Redazione | 06/03/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it