We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bari (Bari) - Enzo Lezzi eletto segretario interregionale Cisl Fp Puglia - Basilicata


Enzo Lezzi è il neo eletto Segretario Generale Interregionale  Cisl FP Puglia Basilicata. La sua elezione a Bari nel corsodella  prima riunione del Consiglio Generale della nuova Cisl Funzione Pubblica di Puglia Basilicata. Lezzi sarà affiancato  dl Segretario Generale Aggiunto Giovanni Sarli, fino a qualche ora fa segretario generale Cisl FP Basilicata. Sono intervenuti per questa speciale occasione, che segna un cambiamento finalizzato al miglioramento dell’efficacia sindacale  il Segretario Generale della Cisl Funzione Pubblica Nazionale Giovanni Faverin ed il Segretario Generale della Cisl di Puglia Basilicata Giulio Colecchia. Ai lavori presente anche Maddalena Gissi della segreteria Cisl di puglia Basilicata. La nuova Federazione Interregionale della Funzione Pubblica della Cisl di Puglia e Basilicata si attesta a diventare nel Comparto del Lavoro Pubblico, con i suoi circa 27.000 iscritti nei settori della Sanità Pubblica e Privata, del Terzo Settore, degli Enti Locali, degli Enti Previdenziali, delle Agenzie Fiscali e dei Ministeri, una delle Federazioni Sindacali più rappresentative, nel meridione. “Un occasione- ha ricordato Giulio Colecchia,-   per mettersi insieme ed affrontare da protagonisti queste straordinarie sfide, partecipando attivamente al cambiamento, consapevoli del ruolo che il capitale umano, i dipendenti pubblici possono svolgere per contribuire ad ammodernare il Paese e rilanciare le funzioni pubbliche, semplificandone le procedure, come volano per lo sviluppo del sistema produttivo e dello stesso sistema di Welfare”. Enzo Lezzi spiega che “La struttura che ne viene fuori avrà tutte le caratteristiche della forte  consistenza di rappresentatività e, quindi, di una più forte attenzione  politica nell’organizzazione. Ma allo stesso tempo, proprio per queste  ragioni, avvertiamo tutta la responsabilità del patrimonio politico ed  organizzativo che l’organizzazione ci affida.  Oggi, nel territorio interessato dalla Federazione Interregionale la CISL FP organizza complessivamente circa 27 mila lavoratori pubblici, consistenza  organizzativa che ci farà diventare la quinta struttura regionale in Italia e  la terza nel mezzogiorno dopo la Campania e la Sicilia. Ma se il dato organizzativo non è certamente da sottostimare, quello che  mi preme mettere in evidenza oggi è la dimensione “politica” di questa scelta.  Puglia e Basilicata insieme potranno, per esempio, affrontare e governare  con maggiore autorevolezza gli effetti di una riforma della pubblica  amministrazione che non può più attendere e che dovrà cambiare anche  la fisionomia delle rappresentanze istituzionali territoriali, a partire dalle  Unioni dei comuni, alla soppressione delle province ed alla istituzione  delle Aree Metropolitane, alla rivisitazione del titolo 5° della costituzione  per i poteri delle Regioni. Quello che deve guidarci dovrà essere l’impegno a FARE – quindi agire –  per FAR FARE – quindi per accompagnare il cambiamento – per FAR  FUNZIONARE – perché il Paese possa tornare ad essere un PAESE  NORMALE. “ La Federazione si costituisce  in un momento straordinario della vita del Paese, alla vigilia di importanti riforme strutturali che interesseranno l’assetto delle istituzioni ai vari livelli e quello più complessivo della Pubblica Amministrazione; riforme che dovranno essere sostenute da politiche di investimenti e di innovazione organizzativa che sono da inquadrarsi nel “piano di quantificazione dei risparmi minimi attesi dai tagli selettivi di spesa” (almeno 3,5 miliardi nel 2014 e 14,4 miliardi nel 2015, è questa la dote minima che dovrebbe garantire la spending review targata Cottarelli, in tutto quasi 18 miliardi nel biennio. Enzo Lezzi e Giovanni Sarli,  hanno maturato grandi esperienze,  in puglia e in Basilicata che costituiscono  una dote importante in questa operazione,  che evidentemente  non è   di ingegneria organizzativa ma politica e  serve a rafforzare il ruolo del movimento sindacale dei lavoratori pubblici in un momento particolarmente delicato. Della segreteria oltre a Enzo Lezzi e Giovanni Sarli fanno parte Giuseppe Melissano e Stefania Di Lena

di Redazione | 27/02/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it