We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - La “Città della musica” approda in tipografia. Stasera presso la “Grafosud” il “Duo ConCorde”


Sarà un concerto originale, il prossimo previsto dal cartellone della IX edizione de “La Città della Musica”. Stasera, sabato 25 gennaio, alle ore 19, presso la storica tipografia Grafosuddi Rossano, nel luogotradizionalmente deputato alla grafica e alla stampa, approda la musica colta che si trasla dalla sede consueta del Centro Studi Musicali G.Verdi ed incontra “le industrie creative”, eccellenze della nostra città.   Ad esibirsi sarà il “Duo ConCorde” formato da Antonio RUFFO alla chitarra e Francesco CLEMENTE al violino. Il concerto “Migrazioni sonore: dal classicismo al tango nuevo”, offerto dalla Società Acam Beethoven di Crotone, è organizzato dal Centro Studi Musicali “G. Verdi”, con la fattiva collaborazione della Pro Loco Rossano “La Bizantina”, del periodico "La Voce", di "Gulliver Librerie” di Granata Group, con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo e Spettacolo della Provincia di Cosenza e la media partnership delle telecamere dell’emittente televisiva della sibaritideTele A 57.   A tal proposito, il direttore artistico della manifestazione Giuseppe CAMPANA pone l’accento sulla diversificazione ed esternalizzazione dei concerti dai luoghi deputati. Continua Campana–“la programmazione della kermesse, sottolinea il maestro Campana, ha tra le sue finalità la realizzazione di concerti sempre più adatti ad un pubblico vasto ed eterogeneo che potrà godere della musica di qualità in location orientate ad altri usi”.   Il “Duo ConCorde”, formazione cameristica di grande fascino timbrico, può vantare una letteratura di notevole spessore, sia nell'Ottocento che nel Novecento. Il duo formatosi nel 2009, si è prefisso di studiare e diffondere questo vasto e particolare repertorio che partendo da Paganini si spinge fino alla musica moderna e contemporanea, attraverso autori come De Falla, Faurè, Massenet diventando, in crescendo, un vero e proprio viaggio attraverso le epoche fino ad approdare alle melodie struggenti e melanconiche del tango argentino di A. Piazzolla, M.D. Pujol, E. Marchelie.   Il “Duo ConCorde” collabora stabilmente con la pianista Giusy Caruso, con la quale approfondisce il repertorio contemporaneo e alla pianista/performer Daniela Piraino con la quale ha prodotto un spettacolo teatrale originale chiamato “Schizofrenia del Due”.   A questa formazione sono state dedicate partiture originali di giovani compositori nazionali, diventando essa stessa strumento di diffusione e divulgazione di nuovi linguaggi sonori.Segue regolarmente masterclasses di alto perfezionamento tenute dal M. Alessandro Moccia, primo violino dell'orchestra degli ChampsElysees di Parigi. In pochi anni il “Duo ConCorde” si è esibito in varie città italiane (Matera, Cosenza, Lecce, Catania, Roma, Napoli, Milano) ed estere (Strasburgo, Saint-Dié-des-Vosges, Amsterdam, Bruxelles, Gent), ospite di Istituzioni Musicali e Associazioni Culturali.

di Redazione | 25/01/2014

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it