We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Barcellona Pozzo Di Got (Messina) - Oggi il “Gran concerto di inizio anno” del corpo bandistico “Amatori della musica”


In occasione delle festività di inizio anno, i ragazzi del Corpo Bandistico “Amatori della Musica” di San Filippo del Mela, intendono dare un valore reale ai concetti di beneficenza e solidarietà, di cui tanto si sente parlare in questo particolare periodo dell’anno, decidendo di offrire il “GRAN CONCERTO DI INIZIO ANNO” ai ricoverati dell’O.P.G. (Ospedale Psichiatrico Giudiziario) di Barcellona Pozzo di Gotto. In un luogo dove sofferenza fisica e psichica spesso tolgono la speranza di un futuro migliore, i giovani musicisti vogliono, con la loro musica, regalare momenti di distrazione a chi spesso è annullato dagli assilli quotidiani. Il Corpo Bandistico “Amatori della Musica” nasce in seno all’Università Popolare Comprensoriale Filippese ed è diretto dal Maestro Carmelo Nastasi, che è anche il responsabile del locale Corso Permanente Musicale, frequentato da circa settanta giovani allievi. Nella sua pur breve attività, il Corpo Bandistico è riuscito a farsi apprezzare in varie occasioni per la brillante esecuzione di brani operistici e sinfonici, nonché di musiche originali per banda composte da autori contemporanei. Il GRAN CONCERTO DI INIZIO ANNO è riservato esclusivamente ai ricoverati ed agli operatori dell’istituto V. Madia di Barcellona Pozzo di Gotto, ed avrà inizio alle ore 18.00 di oggi, sabato 4 gennaio 2014.

di Redazione | 04/01/2014

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it