We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il capodanno nella cittadina ionica all’insegna della semplicità e dello stare insieme in casa


Archiviato positivamente il capodanno 1014. A Mirto Crosia, come in altri centri del territorio, la notte di San Silvestro è stata caratterizzata dal tradizionale cenone. Diverse attività locali di ristorazione hanno preparato una serata all’insegna del divertimento, con tipici piatti culinari accompagnati da buona musica e balli. Tante famiglie, nella cittadina ionica hanno optato per questo tipo di scelta. La stragrande maggioranza, però, ha scelto di trascorrere in casa l’ultimo giorno dell’anno. Con la compagnia di amici e parenti si è brindato fra le mura domestiche. Fra le pietanze più diffuse sicuramente le lenticchie (la tradizione vuole che questi legumi siano di buon auspicio da un punto di vista economico). Fra un bicchiere di spumante e l’altro i crosimirtesi hanno auspicato di vivere, sotto tutti i punti di vista, un anno migliore rispetto a quello che si è appena concluso. Fra i desideri più comuni: salute, pace e serenità. Non sono mancate neanche ambizioni di carattere materiale, come un posto di lavoro o qualche euro in più. Quest’anno nella cittadina ionica si è notato una riduzione dei botti. Tanta gente il 31 dicembre ha partecipato attivamente e con grande devozione al Canto del Te Deum che ha avuto luogo nelle diverse chiese cittadine.

di Redazione | 02/01/2014

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it