We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Stasera concerto di Capodanno al Massimo, il pensiero del sindaco


“Seconda edizione stasera, domenica 29 dicembre, del Concerto di Capodanno offerto alla città di Pescara dall’amministrazione comunale con la Giovane Orchestra d’Abruzzo, il Coro dell’Accademia di Pescara e il Polo Artistico Misticoni-Bellisario diretto dal maestro Pasquale Veleno. Nelle sale del Cinema-Teatro Massimo, alle 11.30, riecheggeranno le note di Strauss, Verdi e Rossini, come nelle migliori tradizioni viennesi per un evento gratuito voluto fortemente dal governo cittadino per salutare in modo solenne l’arrivo del nuovo anno”. Lo ha detto il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia ricordando l’evento previsto per stasera, domenica 29 dicembre, con l’assessore alla Cultura Giovanna Porcaro, con il Maestro Veleno, con la Dirigente del ‘Misticoni-Bellisario’ Matilde Tomassini e di Gianni Vecchiati, Direttore del Coro. “Lo scorso anno – ha sottolineato il sindaco Albore Mascia – l’organizzazione della prima edizione del Concerto di Capodanno è stata una scommessa coraggiosa, ma soprattutto una intuizione felice quella di introdurre a Pescara il concerto di fine anno come accade nelle maggiori capitali europee. E lo scorso anno quell’evento ha riscosso un grandissimo successo, Pescara ha risposto in maniera straordinaria perché Pescara è una città dai grandi numeri, pronta a recepire proposte degne delle grandi metropoli europee, confermandosi punto di riferimento anche per tutti coloro che vivono fuori dai confini di Pescara. E l’idea del concerto di fine anno l’abbiamo replicata per stasera, domenica 29 dicembre allestendo un concerto che ha visto tre gruppi fare sistema. Sul palcoscenico assisteremo a uno spettacolo straordinario con musiche di Verdi, Rossini, Piazzolla, Handel e Strauss, brani graditi e conosciuti al grande pubblico”. “Tecnicamente – ha detto il Maestro Veleno – il concerto si avvarrà di energie fresche, a partire da quattro solisti, ossia il violinista Nicola Marvulli, artista dal talento internazionale; poi Cesare Chiacchiaretta, il violoncellista Antonio D’Antonio e l’oboista Giovanni Pantalone, accompagnati dalla Giovane Orchestra d’Abruzzo composta da professionisti. Il Coro dell’Accademia è poi il più grande d’Abruzzo, l’unico Coro sinfonico esistente, che da sempre rappresenta Pescara nelle migliori manifestazioni musicali italiane. E poi avremo il supporto del Polo Artistico Bellisario-Misticoni che sforna giovani talenti. Sul palco avremo la presenza di 140 elementi e nell’elaborazione del programma abbiamo selezionato brani che fanno parte del Dna del pubblico. A presentare l’evento sarà Alvaro Vatri che lo scorso anno ha presentato per la Rai il concerto di fine anno del Teatro La Fenice di Venezia”. “A questo punto – ha rimarcato l’assessore Porcaro – l’invito che rivolgiamo alla città è quello di partecipare a un evento musicale di prestigio, gratuito, e che l’amministrazione ha voluto offrire alla città”.  

di Redazione | 29/12/2013

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it