We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Modena (Modena) - Paolo Belli al concerto di capodanno in Piazza Grande


Dopo tre band giovanili, toccherà a Paolo Belli e ai suoi musicisti alle 23.30 accompagnare il pubblico verso gli auguri del sindaco di Modena Giorgio Pighi e dell’assessore alla Cultura Roberto Alperoli, e accendere definitivamente il concerto gratuito del 31 dicembre in piazza Grande a Modena, creando un happening coinvolgente con un contatto diretto fra palco e piazza all’insegna della simpatia. Sarà il cantante emiliano, infatti, con la sua Big band di 12 elementi che lo accompagna nei concerti e in tv, il protagonista di “Baci e abbracci a mezzanotte” il concerto augurale organizzato dal Comune, con la collaborazione di Fondazione cassa di risparmio di Modena, Hera e Modena Parcheggi, veri e propri partner dell’iniziativa, e di diversi sponsor (Novi Park, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Confindustria Modena, Conad, Piacere Modena, Unicredit, Assicoop Modena, Unipol, CasaModena, Turchi Cesare, Granulati Donnini), con la collaborazione di Radio Bruno, che condurrà la festa, e di ModenAmoremi “Dare il benvenuto al nuovo anno da Modena ha un significato speciale per me - dice il cantante emiliano - Gli ultimi due anni hanno messo a dura prova la gente della nostra terra. Spero con questa serata di ringraziare uno a uno tutti quelli che hanno sempre ‘risposto’ ai tanti appelli che ho fatto, dal ‘Teniamo Botta’ alla ‘Partita del Cuore’ di Carpi, alle tante iniziative di Rock No War, portando musica, gioia e allegria". L’artista proporrà in scaletta, oltre ai suoi, anche grandi successi internazionali e nuovi brani del suo “Sangue Blues”, fresco di uscita. L’ultimo lavoro discografico del cantante emiliano esprime l’energia del suo sound attuale, con ritmo, swing e ironia che comunicherà al pubblico di Modena trasmettendo come di consueto il suo umore solare. La festa musicale inizierà alle 22.30 e prima di Paolo Belli (che si esibirà dalle 23.30) saliranno sul palco giovani musicisti di gruppi emergenti modenesi: gli “Ex presidenti” con il loro “rock da cocktail” (mix di diverse ritmiche ballabili), i “Settembre adesso” giovane rock band locale vincitrice a Rock targato Italia nel 2012 e in numerosi contest nel 2013, e i “Soul Stirring Sound”, undici elementi che suonano e cantano rhytm’n’blues e soul. “In una notte che ha un tradizionale valore simbolico consolidato – sottolinea Roberto Alperoli, assessore comunale alla Cultura - sono innanzitutto i cittadini a chiederci di non lasciare la città senza una festa pubblica, nonostante le difficoltà che continua a vivere il nostro Paese. È importante garantire la possibilità di ritrovarsi insieme a farsi gli auguri e a festeggiare – prosegue Alperoli – con una serata che dà spazio anche a giovani band e con Paolo Belli, che nonostante un grande e meritato successo a livello nazionale, mantiene un legame affettuoso e forte con il territorio da cui proviene”.

di Redazione | 29/12/2013

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it