We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Nel pomeriggio la presentazione del volume di Franco Carlino “Trame di continuità – La Calabria e lo Jonio cosentino sino alla nascita del Casale di Mandatoriccio”


E’ prevista per oggi pomeriggio (domenica 15 dicembre), alle ore 17.30, ) presso la sala consiliare della delegazione comunale di Mirto, presentazione del libro di Franco Emilio Carlino “Trame di continuità – La Calabria e lo Jonio cosentino sino alla nascita del Casale di Mandatoriccio” (Ferrari Editore 2013). Il programma prevede le relazioni di Pierpaolo Cetera, “Aspetti della storia medievale e moderna di Crosia” e Mario Massoni, “Immagini della memoria”. Interverranno Gerardo Aiello, sindaco di Crosia, e l’autore, Franco Emilio Carlino. L’evento è stato pianificato dall’Amministrazione comunale della cittadina ionica, dall’Associazione culturale Soci@l, dalla “Roscianum” e dalla casa editrice. L'idea metodologica centrale che sorregge il saggio di Carlino è quella di dare una configurazione storica a Mandatoriccio ma in un contesto più ampio di riferimenti, cioè inserendola nel panorama di quella che è stata la storia della regione e della cultura calabrese nel corso di duemila anni di vicende umane, partendo quindi dalla preistoria e sino all'epoca del dominio viceregnale spagnolo. Mandatoriccio, infatti, non sorge dal nulla nel XVII secolo, ma è incardinato in un contesto territoriale interessato da precedenti insediamenti e da lasciti storici di diverse dominazioni che hanno avuto incidenze nella lingua, nei costumi, nella mentalità della popolazione.

di Redazione | 15/12/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it