We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rende (Cosenza) - Oggi la 19a Giornata della donazione degli organi dell'Asit


L’Associazione Sud Italia Trapiantati, in collaborazione con il XV Distretto Scolastico di Cosenza e il patrocinio della Provincia di Cosenza, promuove la sua 19a Giornata della Donazione degli Organi. L’appuntamento è previsto alle ore 16.30 di oggi, giovedì 12 dicembre 2013, presso la Sala De Cardona del Centro Direzionale Bcc Mediocrati di Rende (CS). All’interno dell’atteso evento saranno premiati dei giovanissimi studenti di alcune scuole di Cosenza e Castrovillari, vincitori di un assegno di studio previsto dal Premio “Rosanna Macchia Piemonte”. Nel relativo concorso, dedicato alla memoria della compianta presidente e fondatrice dell’ASIT, sono stati selezionati da un’apposita commissione i lavori prodotti da alcune scuole della provincia cosentina. Ricco il programma del convegno che si aprirà con i saluti di rito, indirizzati dal Segretario Generale della BCC Mediocrati, Federico Bria, dal Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Cosenza, Nicola Penta, e dalla Presidente dell’ASIT, Rachele Celebre. Le relazioni, moderate dall’addetto stampa dell’associazione, Valerio Caparelli, sono state affidate al Coordinatore Locale per le Attività di Donazione e Trapianti dell’ASP di Cosenza, Rita Roberti, che tratterà il tema “Perché donare?”; dal Coordinatore Locale per le Attività di Donazione e Trapianti dell’AO di Cosenza, Maria Vigna, che tratterà il tema “Quando donare?”; dalla Direttrice del Centro Ricerca Opera Femminile “Don Guanella” di Roma, nonché Presidente del Comitato Scientifico “Oasi Federico Onlus”, Suor Michela Carrozzino, che tratterà il tema “La vita umana tra fragilità e fortezza”. Al termine degli interventi sono previste le testimonianze di alcune famiglie di soggetti donatori e di alcuni riceventi che, oggi, grazie al trapianto e alla solidarietà di chi ha donato i propri organi, hanno la possibilità di vivere una nuova vita. Folta e certa la presenza di illustri ospiti e di alte autorità civili e militari. Da segnalare la partecipazione: del Prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao; del Prefetto di Napoli, Francesco Musolino; del Consigliere della Presidenza della Repubblica, Enrico Saletnich; del Vice Prefetto e Commissario Straordinario di Rende, Maurizio Valiante; del Presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio; del Sindaco del Comune di Cosenza, Mario Occhiuto; del Presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Giuseppe Gaglioti; del Presidente di Confindustria Cosenza, Natale Mazzuca; del Direttore di Confindustria Cosenza, Rosario Branda; del Presidente della Fondazione CARICAL, Mario Bozzo; del Capo Redattore RAI della sede regionale per la Calabria, Annamaria Terremoto; del Direttore della sede regionale RAI per la Calabria, Demetrio Crucitti; del Presidente dell’associazione “ArcobalenoTre”, Lucio Presta; del Maestro della vetrofusione, Silvio Vigliaturo. Al termine del convegno sarà presentata la prossima iniziativa dell’Associazione Sud Italia Trapiantati, promossa insieme alla Gioielleria Scintille di Cosenza. Si tratta di una raccolta fondi a sostegno della ricerca nefrologica che si tiene all’interno del Centro Ricerca “Rene e Trapianto”, diretto da Renzo Bonofiglio.

di Redazione | 12/12/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it