We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il 1° dicembre la parrocchia “San Giovanni Battista” accenderà il “Lucernario di Avvento”


di ANTONIO IAPICHINO - Il 1° dicembre la Chiesa celebrerà la prima domenica di Avvento. La parrocchia “San Giovanni Battista” di Mirto, guidata da don Giuseppe Ruffo, ha pianificato una serie di iniziative di carattere religioso, fra cui, il “Lucernario di Avvento”. Si entra, dunque, nel clima dell’attesa, <<un’attesa gioiosa al Natale >>, ha commentato il parroco, <<un cammino di quattro settimane in preparazione ad accogliere il Bambin Gesù>>.  Per sottolineare questo tempo di attesa la parrocchia pensato al Lucernario di Avvento, ovvero a una fiamma Olimpica <<quella della nostra fede proprio in attesa della venuta di Gesù>>. Papa Francesco nella sua prima Lettera Enciclica “Lumen Fidei” ha evidenziato che nell’immagine della luce: “la tradizione della Chiesa ha indicato il grande dono portato da Gesù, il quale si presenta: <<Io sono venuto nel mondo come luce, perché chiunque crede in me non rimanga, nelle tenebre>>”.  Per sottolineare  questo itinerario di Avvento domenica 1° dicembre ci si ritroverà in parrocchia  alle ore 16 per l’Adorazione Eucaristica, alle ore 17.30 per la Santa Messa e a seguire ci si sposterà in Piazza Dante, dove saranno allestiti i mercatini natalizi, e al centro della piazza, il parroco, don Giuseppe Ruffo, con i giovani della parrocchia accenderanno il Lucernario di Avvento. 

di Redazione | 28/11/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it