We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catania (Catania) - Elevata professionalità degli Equipaggi Fissi di Volo della Guardia costiera di Catania attraverso l'attività ginnico-sportiva


Da alcuni giorni, i militari appartenenti agli Equipaggi fissi di volo (Efv) della Base Aeromobili della Guardia costiera di Catania possono disporre della nuova palestra appositamente concepita e ristrutturata per rispondere alle sempre crescenti esigenze di mantenere un adeguata preparazione psico-fisica. Le  due sale sono state arredate con attrezzature all’avanguardia (stazione multifunzione per l’uso di quattro operatori contemporaneamente, cremagliera con bilanciere e dischi di varie misure, manubri di diversi pesi, panche per addominali di cui una multi regolabile, struttura per trazioni ed addominali in verticale, biciclette professionali, etc.), su indicazioni del personale della Guardia costiera con esperienza nel settore della formazione e preparazione atletica, allo scopo di garantire a tutti i militari la fruibilità in funzione delle specifiche categorie di appartenenza e dei compiti istituzionali chiamati a svolgere. Nella Base Aeromobili della Guardia costiera si addestrano aerosoccorritori, piloti, tecnici,  specialisti, ma anche militari non appartenenti agli E.F.V., tra cui il personale addetto ai servizi di difesa delle installazioni. Tutto il personale militare della Base Aeromobili, di qualsiasi grado, ruolo, categoria / specialità impiegato, in servizio permanente o in ferma prefissata superiore ad un anno fino ai 60 anni di età, ha la possibilità di svolgere sistematicamente attività sportiva durante l’orario di servizio, fino a quattro ore settimanali. Il regolamento di disciplina militare richiama il dovere che ogni militare ha nel conservare e migliorare le proprie conoscenze e le capacità fisiche, anche al fine dell’ottimizzazione delle sue prestazioni di servizio. Compatibilmente con le risorse economiche disponibili, il Comando della Base stipula annualmente delle convenzioni con idonee strutture pubbliche,  nella fattispecie con la Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.) di Catania,  per  l’attività natatoria,  salvamento e  recupero naufrago mediante l’utilizzo della  piscina in favore di tutto il  personale dipendente con particolare attenzione per gli aerosoccoritori e gli E.F.V.. Per quanto concerne, l’attività ginnica il personale si avvale delle strutture all’aperto del comprensorio della Base, dell’area pubblica attrezzata del limitrofo “Boschetto della Plaia” e delle due sale (di circa 16 mq l’una) della palestra all’interno della palazzina foresteria “Sgt. Vincenzo Longo”, queste ultime attrezzate con pesi e macchinari specifici per l’attività di potenziamento muscolare, resistenza cardiocircolatoria e rafforzamento delle capacità anaerobiche ed aerobiche. Inoltre, i militari  negli ultimi quattro anni hanno potuto partecipare a dei corsi di formazione ed addestramento alla difesa personale curati da Istruttori della Guardia costiera abilitati all’insegnamento anche in ambito federale, secondo il Metodo Globale di Autodifesa (M.G.A.) della Federazione Italiana Judo Lotta Karate ed Arti Marziali (F.I.J.L.K.A.M.) affiliata al CONI, organizzati dalla Direzione Marittima di Catania, coordinati dal Capitano di Fregata (CP) Massimo Ridolfo e fortemente voluti e valorizzati a livello periferico dal Contrammiraglio (CP) Domenico De Michele. Per garantire tutte queste attività di addestramento è stato  assicurano ogni sforzo possibile per migliorare / mantenere in efficienza le strutture  della palestra, compatibilmente con le risorse economiche disponibili, stipulando all’occorrenza convenzioni con associazioni sportive locali per usufruire di idonee strutture per lo svolgimento di attività ginniche in favore dei militari dipendenti.      Tutto il personale viene  sottoposta a visita medica periodica secondo le scadenze ed i protocolli previsti dalle normative vigenti con cadenza annuale, finalizzata alla certificazione dello stato di buona salute ed all’assenza di controindicazioni allo svolgimento dell’attività motoria per il mantenimento dell’efficienza fisica. Solo il personale giudicato idoneo viene autorizzato a svolgere, durante l’orario di servizio, l’attività ginnica necessaria al mantenimento dell’efficienza fisica.               Annualmente tutto il personale militare, in funzione dell’età anagrafica, viene sottoposto a prove di verifica nei termini qualitativi e di prestazioni come di seguito riportati: ·       corsa di 2000 mt.  o prova di nuoto in piscina (200 mt. qualsiasi stile o 100 mt. rana); in questo caso, tenuto conto della disponibilità della piscina convenzionata, il militare ha facoltà di scegliere quale delle due prove effettuare; ·       piegamenti sulle braccia; ·       addominali. Il personale aerosoccoritore, inoltre, per mantenere la qualifica viene sottoposto annualmente a prove di verifica nei termini qualitativi e di prestazioni come di seguito riportati: ·       prova di nuoto in piscina (400 mt. pinnato) e corsa di 1000 mt. in un tempo massimo di 10 minuti; ·       prova di nuoto con sostentamento della zavorra di 4 chilogrammi per un tempo massimo di un minuto e trenta secondi; ·       prova di nuoto in apnea dinamica (>25 mt.) a superamento prova; ·       recupero naufrago in piscina (> 50 mt.) a superamento prova. Durante l’anno viene data piena autonomia al singolo militare nell’individuare il tipo di attività ginnica da svolgere per migliorare la propria efficienza fisica. In ambito F.A.. la figura di riferimento è l’Istruttore Militare Educatore Fisico (ISMEF), per tutto ciò che riguarda il supporto al personale nella pratica dell’attività ginnico-militari. La Base Aeromobili G.C. di Catania ha alle dipendenze personale abilitato ISMEF, designato  quale Ufficiale allo Sport ed i militari si avvalgono, secondo necessità ed attraverso schede di allenamento personalizzate dei suggerimenti tecnico-sportivi dell’istruttore, per il raggiungimento dei requisiti minimi necessari al superamento delle prove e mantenimento del corretto peso corporeo, in relazione all’età ed alle caratteristiche antropometriche.

di Redazione | 25/11/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it