We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Giulianova (Teramo) - Il "Piccolo Tatro Orazio Costa" apre la stagione teatrale a Giulianova


Sarà il Piccolo Teatro "Orazio Costa" di Pescara ad aprire domani, 24 novembre, la stagione teatrale a Giulianova (Te), con un'anteprima che si terrà alle 21 presso "L'Officina, l'Arte, i Mestieri", in piazza Dante, in paese. Il titolo del lavoro in scena è "Il limbo dei devoti", ossia un “viaggio nei classici a venire” e prende vita da un'idea di Fabio Pellegrini. Sul palco… "dalle parole alle pause", ci sarà l'attore Domenico Galasso, che è anche regista dell'opera e direttore artistico dell'"Orazio Costa". Ad accompagnare il reading il musicista Marco Pellegrini, tra l'armonica e la chitarra. Le letture sono tratte da Gianni Celati, Giorgio Manganelli, Alberto Savinio, Ermanno Cavazzoni, Paolo Nori, Osvaldo Soriano, Juan Rodolfo Wilcock, Edoardo Galeano e Tommaso Landolfi. "Prima di diventare classici - spiega Galasso - alcuni libri sopravvivono in un limbo, luogo di fantasticazioni di fanatici, di lettori compulsivi, di assimilati reietti. La letteratura minore transita nel limbo dei devoti in attesa di redimersi".  Lo spettacolo – come già evidenziato – è un’anteprima del Festival “Terre di teatri” organizzato dalla compagnia giuliese “Terra Teatro”. Per l'occasione ci sarà anche l'apertura della una mostra fotografica di Fabio Evangelista "Foto di scena 2012". Immagini che rimarranno esposte fino al 15 dicembre prossimo.  

di Redazione | 23/11/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it