We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Ancona (Ancona) - Primo evento del cartellone, con pop up riapre Porta Pia


Il cartellone estivo del Comune di Ancona, Amo La Mole 2010, ha una anteprima “storica”, che permetterà di riaprire alla città uno dei suoi edifici più significativi: Porta Pia, il monumentale ingresso di fine ‘700, che potrà essere visitato dopo un decennio di abbandono. Ciò – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale -  avverrà grazie alla collaborazione con Mac, Manifestazioni artistiche contemporanee, che ha scelto Porta Pia come uno dei luoghi destinati alle performance della terza edizione del festival “POP UP! Arte contemporanea nello spazio urbano”, presentata questa mattina nell’aula didattica della Mole Vanvitelliana. Alla conferenza stampa sono intervenuti Andrea Nobili, assessore alla Cultura del Comune di Ancona, Carlo Maria Pesaresi, assessore alla Cultura della Provincia di Ancona, Giorgio Cozzolino Soprintendente per i Beni Architettonici e per il Paesaggio delle Marche e dell’architetto Luciano Garella della stessa Soprintendenza. La riapertura dello storico monumento sarà il segno concreto di un connubio che per la città di Ancona sta diventando sempre più stretto: quello tra i monumenti storici e l’arte contemporanea. Al suo interno, infatti Ericailcane, uno dei nomi più innovativi del movimento street-art internazionale, ha realizzato ROVINA, una istallazione site-specific, pensata ad hoc per questo luogo. “Questo intervento su Porta Pia – ha detto l’assessore Nobili – è stato fortemente voluto e appoggiato dall’Amministrazione comunale di Ancona e dunque ringrazio Mac per l’impegno profuso nel progetto. Con l’inaugurazione dell’installazione avremo, di fatto, riconsegnato Porta Pia ai cittadini, che potranno accedervi gratuitamente, da giugno a settembre, per visitare l’istallazione di Ericailcane. Ma è già nota la nostra idea su questo monumento, di proprietà della Guardia di Finanza, e in uso al Comune. Noi pensiamo che Porta Pia, per la sua posizione, sia da considerare parte integrante del polo culturale legato alla Mole Vanvitelliana e che debba rimanere aperta alla città. Un suo utilizzo culturale darebbe valore alla zona di via XXIX Settembre e un senso alla possibile passeggiata sopra l’area portuale. Per questo si è più volte pensato alla realizzazione, al suo interno, di un centro dedicato alle associazioni culturali cittadine”. ROVINA di Ericailcane e l’edificio di Porta Pia saranno vistabili gratuitamente per tutta l’estate, dal 26 giugno al 5 settembre dalle 19.00 alle 23.00 tutti i giorni escluso il lunedì.

di Redazione | 18/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it