We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bari (Bari) - Approvato il decentramento amministrativo: ieri la conferenza stampa del sindaco


Ieri mattina il sindaco di Bari, Michele Emiliano, l’assessore al decentramento Mara Giampaolo e i consiglieri comunali di maggioranza hanno illustrato alla stampa la portata del provvedimento sul decentramento amministrativo approvato ieri in Consiglio comunale. “Ieri (n.d.r. l’altro ieri per chi legge), in una seduta storica del Consiglio comunale - ha dichiarato Michele Emiliano - abbiamo approvato il Decentramento amministrativo, la riduzione delle circoscrizioni da 9 a 5 e il dimezzamento dei consiglieri circoscrizionali, con un risparmio di spesa di diversi milioni di euro e, soprattutto, abbiamo riorganizzato la macchina del Comune per avvicinarla ai cittadini baresi. Questi passaggi concludono dieci anni di governo nella maniera migliore, con una maggioranza di centrosinistra compatta, che ha fino in fondo dibattuto in maniera intensa e appassionata e che, con l’approvazione di questa delibera, parte verso le elezioni del 2014 nella maniera più forte e credibile”.   Si concretizza così un punto fondamentale del programma dell’Amministrazione Emiliano, un risultato frutto di un lungo lavoro di confronto e partecipazione, che ha visto il ruolo decisivo dei consiglieri comunali di maggioranza in termini di proposte e analisi.   I confini delle nuove circoscrizioni approvati sono i seguenti:
  • Circoscrizione: Murat, San Nicola, Libertà, Madonnella, Japigia Torre a Mare (20 consiglieri) Circoscrizione: Picone, Poggiofranco, Carrassi, San Pasquale, Mungivacca (20 consiglieri)
  • Circoscrizione: San Paolo, Stanic, Villaggio del lavoratore, San Girolamo, Fesca, Marconi (14 consiglieri)
  • Circoscrizione: Carbonara, Ceglie, Loseto (12 consiglieri)
  • Circoscrizione: Palese, Santo Spirito (10 consiglieri).
  Nella seduta dell’altro ieri è stato formalizzato inoltre l’impegno a conferire maggiore autonomia dei territori, nelle more della costituzione dei Municipi; a tal fine, entro dicembre, la Direzione generale coordinerà il trasferimento alle Circoscrizioni delle risorse umane e finanziarie necessarie a gestire le funzioni assegnate in vista della costituzione dei Municipi con la delibera DCC 31/2013.   Il prossimo step in programma, previsto entro marzo 2014, è l’approvazione del nuovo regolamento sul decentramento amministrativo che istituisce i Municipi in modo che si eleggano alle prossime elezioni amministrative 5 consigli dei Municipi il cui territorio coinciderà con i confini approvati l’altro ieri.

di Redazione | 07/11/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it