We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Il “Grazie!” di Serra Spiga ai Padri Missionari Ardorini che dopo trent’anni lasciano la parrocchia. Se ne fa portavoce l'assessore Lo Gullo


Comincia trent’anni fa il legame tra la Congregazione dei Pii Operai Catechisti Rurali-Missionari Ardorini ed il quartiere di Serra Spiga. I primi ad arrivare furono all’epoca due giovani sacerdoti, Padre Pietro Giorno e Padre Ermolao Portella. Poi, negli anni, altri si sono uniti e succeduti: Padre Battista, Padre Garofalo, Padre Umberto, Padre Apollinaris, Padre Isacco, Padre Carlos e, ultimo, Padre Celeste Garrafa che domenica prossima celebrerà la sua ultima Messa nella parrocchia di San Giuseppe. Il quartiere di Serra Spiga, attraverso l’assessore alla cura dei quartieri Massimo Lo Gullo, vuole dare voce ai propri sentimenti di affetto e di riconoscenza alla Congregazione dei Missionari Ardorini e a Padre Celeste che domenica avrà sicuramente dinanzi a sé una commossa platea di fedeli. L’assessore Lo Gullo si fa interprete anche dei ricordi di una comunità che, insieme a questi Padri Missionari, è cresciuta. “All’epoca la chiesa era ospitata in alcuni locali al piano terra di una palazzina – racconta lo Gullo. Quei giovani sacerdoti si rimboccarono le maniche e, grazie anche alla generosità della gente del quartiere, e non senza sacrifici,  si cominciò a dar vita alla bella e accogliente chiesa che è oggi la parrocchia di San Giuseppe. Questi trenta anni sono stati vissuti all’insegna dell’umiltà e dello spirito di servizio. I Padri Ardorini hanno svolto sul territorio un’opera amorevole, a favore degli emarginati, degli ammalati, dei giovani e delle loro famiglie. Lasciano un segno indelebile nel cuore di tutti. Ed è a nome di tutto il quartiere  che voglio esprimere loro grande riconoscenza per essere sempre stati un punto di riferimento costante, anche grazie a tante iniziative in collaborazione con le istituzioni, come l’utilizzo della scuola per il Catechismo e le attività ricreative dei ragazzi, la festa di San Giuseppe, la sistemazione esterna del cortile della scuola, ora più verde e pulito. Nel salutare i Missionari Ardoini – conclude l’assessore Lo Gullo -desidero porgere un saluto di benvenuto a Don Manuele Mestrilli, che dal 3 novembre prossimo guiderà la parrocchia di San Giuseppe, e che nella comunità dei fedeli di Serra Spiga troverà l’amorevolezza e la generosità che l’hanno contraddistinta fino ad oggi”.    

di Redazione | 28/10/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it