We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Lecce (Lecce) - XXX Congresso nazionale Silb Salento nuova realtà dell’intrattenimento. Qualità, sicurezza, regole, controlli


È un titolo emblematico quello scelto per il Congresso Nazionale del Silb – Associazione Italiana Imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo, aderente a Fipe Confcommercio – giunto alla sua XXX edizione, che si svolgerà nel capoluogo salentino il 29 ottobre prossimo, con la partecipazione degli imprenditori del settore e gli amministratori locali di alcune tra le più importanti località turistiche italiane ed europee.   « “Il divertimento  è una cosa seria” e, negli ultimi tempi, lo è diventato ancora di più per il Salento. – ha affermato Alfredo Prete, Presidente della Camera di Commercio di Lecce, nel corso dei saluti di apertura alla conferenza stampa di presentazione ufficiale del congresso - Scegliere il Salento come sede di un congresso nazionale rappresenta un’occasione preziosa per continuare a promuovere il nostro territorio e la sua vivacità a tutti gli imprenditori che vi prenderanno parte.» L’estate appena trascorsa – ha precisato – ha fatto emergere alcune criticità inerenti al divertimento notturno, ma al contempo ha evidenziato quanto proprio nel settore dei locali da ballo siano racchiuse le potenzialità di sviluppo del settore turistico, in particolar modo per il territorio salentino.»   Sicurezza, contrasto all’abuso di alcool, lotta all’abusivismo, nuove tendenze, sono solo alcune delle tematiche che saranno oggetto di discussione. Il convegno, infatti, intende evidenziare come il divertimento notturno di qualità possa costituire un volano particolarmente importante nella promozione turistica di un territorio e come, invece, un prodotto di divertimento "improvvisato" possa diventare un problema per l'intero territorio in cui si svolge.   «Il SILB rappresenta un settore economicamente molto produttivo. – ha esordito Maurizio Pasca, presidente nazionale SILB – Con circa 3000 locali da ballo legalmente censiti, è un settore capace di registrare un volume d’affari di quasi un miliardo di euro all’anno.Ma, ciò fa riflettere è la capacità di creare occupazione, soprattutto giovanile. Basti pensare agli oltre 50.000 addetti ai lavori che operano nel settore. Sono dati che rivelano in tutta chiarezza quanto a livello nazionale il mondo dei locali da ballo sia fondamentale per lo sviluppo economico del paese e, pertanto, richiede il giusto rispetto sia nell’ambito economico che da parte delle istituzioni.»   «Il convegno che si svolgerà il prossimo 29 ottobre – ha precisato –sarà un momento importante non solo per lanciare un grido d’allarme sui pericoli che l’abusivismo e       l’improvvisazione comportano, ma anche per definire insieme alle autorità competenti le linee guida e le modalità con cui operare i dovuti controlli. »   Al congresso sono stati invitati i Sindaci delle principali realtà turistiche italiane ed europee, alcuni esponenti del ministero dell'Interno ed esperti del settore che faranno una fotografia del settore.   Promuovere e diffondere la cultura della legalità nel mondo dei Locali da Ballo è fondamentale nell'ottica di un corretto sviluppo delle potenzialità Turistiche del Paese. Il congresso rappresenta anche un'occasione importante per fare il punto sulla situazione e per incontrare le autorità del settore, discutendo insieme sui temi e gli argomenti di rilievo del mondo dei Locali da Ballo.      

di Redazione | 26/10/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it