We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Croce rossa, primo soccorso: in 30 alle prese con l’esame di I livello


Volontariato che passione! Basic Life support, nozioni di primo soccorso. Ci sono 30 volontari in più che ora sanno come funziona. Affronteranno l’esame di primo livello domani, domenica 27 ottobre 2013 presso la sede della Croce rossa italiana. Comitato locale, è boom di adesioni. Circa 60 per ogni anno.   Dalla teoria con l’introduzione al Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa appresa da Rosanna PETRUCCI, le nozioni di Diritto Internazionale Umanitario fornite da Stefania ROSSI,  e le attività svolte dal Comitato CRI nel territorio illustrate dal Presidente Romano CASSETTI, Concetta GARROPOLI  e da Luigi COSENTINI. Ad affrontare il tema del codice etico è stato Francesco PIETRAMALA; della cittadinanza attiva Mariateresa CASTAGNARO. “gesti salvavita ed elementi di primo soccorso” hanno rappresentato la seconda parte del corso e, nello specifico, la pratica delle 7 lezioni che hanno avuto inizio nei primi giorni del mese in corso. Di questa seconda parte si sono occupati Andrea LORIA e Francesco ALGERI.      Sono in trenta, quindi, i piccoli e grandi aspiranti volontari, che saranno chiamati domenica 27 prossima, a superare la prova che richiederà, per esempio, di riconoscere urgenze e gravità di una situazione d’emergenza, ad effettuare manovre di disostruzione delle vie aeree di un bambino o di un lattante, a spiegare e riconoscere i segni ed i sintomi di uno shock.   Viste le adesioni in crescita, nel 2013 sono stati attivati due corsi di BLS (BASIC LIFE SUPPORT). La partecipazioni ai corsi è in maggioranza femminile, e di tutte le età, a partire dai 14 anni. Coloro che si avvicinano ai suddetti corsi sono spinti da diverse motivazioni. Dagli studenti che vogliono maturare crediti formativi a ragazzi che vogliono maturare punteggio per partecipare a vari concorsi ma la maggior parte dei corsisti si avvicina al mondo della Croce rossa Italiana per spirito di volontariato.   Durante l’anno il Comitato Locale CRI aderisce ad altre tipologie di corso. Ad esempio, sempre nell’anno 2013, alcuni volontari hanno partecipato ad un corso di formazione sull’Aids e malattie sessualmente trasmissibili; un corso di preparazione ai volontari che poi aderiranno ad un progetto nelle scuole superiori per far conoscere agli studenti il pericolo di queste malattie.   Altri corsi, tenutisi sempre nei locali del Comitato di Rossano, il Corso OPEM (Operatore C.R.I. nel settore emergenza – livello operativo), il Corso Antincendio base. -

di Redazione | 26/10/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it