We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Pino Cruceli nominato delegato provinciale di Cosenza Accademia Bonifaciana di Anagni


di FRANCESCO MADEO - Pino Cruceli, (nella foto) da Longobucco, è il nuovo delegato dell’Accademia Bonifaciana per la provincia di Cosenza. La nomina è avvenuta ad Anagni, "città dei papi", in occasione dell'undicesima edizione del Premio Nazionale e Internazionale Bonifacio VIII, in una gremita sala della Ragione del Comune, nell'ambito dei festeggiamenti del decennale di fondazione dell'Accademia Bonifaciana, che nel corso del 2013, ha visto varare diverse iniziative a  carattere sociale, culturale e umanitario, non è voluto mancare il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha espresso vivo apprezzamento per ciò che fa l'Accademia attraverso iniziative rivolte alla promozione della pace, del dialogo e della solidarietà. Tra i premiati di quest'anno, anche il professore Parisi che porta in riva allo Stretto un prestigioso riconoscimento nazionale ed internazionale, istituito dall'Accademia Bonifaciana che intende onorare gli operatori di pace e i promotori dell'assistenza ai Paesi più poveri. Tra gli altri premiati spiccano in particolare calabresi illustri come il maestro e baritono  Vincenzo Nizzardo. Premiato anche il Sindaco  di Albi, CZ, Gigi Piccoli, per essere stato l'unico sindaco d’Italia a consegnare una sede provinciale alla'accademia di Anagni.  Inoltre numerosi riconoscimenti sono stati consegnati ad altrettanti illustri Calabresi. La Fondazione è un’Associazione onlus nata in occasione del 700° anniversario della morte di Papa Bonifacio VIII, insieme con la prima edizione del premio. Il riconoscimento è stato istituito per promuovere i valori della pace e della convivenza tra i popoli, seguendo l'esempio di Bonifacio VIII il quale, dopo l'episodio del famoso "Schiaffo", perdonò i suo detrattori istituendo, in seguito, il primo Giubileo del 1300. L'Associazione, inoltre, promuove in maniera attiva la conservazione, la valorizzazione e il recupero dei beni religiosi, culturali, architettonici, artistici, storici della città di Anagni.

di Francesco Madeo | 25/10/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it