We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Quinto corso nazionale per arbitro, aperte le iscrizioni alla sezione “Antonio Celestino” di Rossano


La sezione arbitri “Antonio Celestino” di Rossano, aderendo all’iniziativa nazionale, come tutte le altre 211 sezioni d’Italia, ha aperto le iscrizioni, che si chiuderanno il prossimo 31 ottobre, al quinto corso nazionale per arbitro di calcio della Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC), voluto dal Presidente Nazionale Marcello Nicchi e dal suo Comitato Nazionale per la stagione sportiva 2013/2014 sulla scorta delle esperienze delle precedenti quattro edizioni. Al corso, che prenderà il via nella prima decade del prossimo mese di novembre, possono prendere parte gratuitamente tutti i candidati di ambo i sessi che siano cittadini della Comunità Europea, con documento di identità valido, ed i cittadini extra comunitari, dotati anche di regolare permesso di soggiorno, che abbiano compiuto alla data dell'esame il 15° anno di età e non abbiano compiuto il 35° anno. Al termine del corso il candidato dovrà sostenere una prova di ammissione all'esame, prova che prevede dei test scritti ed orali sul regolamento del giuoco del calcio ed un test di idoneità atletica. Dal momento del superamento dell’esame, si è ufficialmente un arbitro dell’Associazione Italiana Arbitri FIGC e, pertanto, dalle domeniche successive si inizierà ad arbitrare nella prima categoria dell'arbitraggio, i ”Giovanissimi”. Durante le prime gare gli arbitri saranno accompagnati da un tutor che insegnerà loro il disbrigo delle pratiche burocratiche nonché la parte referendaria del dopo gara. Ogni arbitro dell’AIA è in possesso della tessera federale che gli consente di entrare gratuitamente in ogni stadio dove la partita è organizzata sotto l’egida della FIGC su territorio nazionale. Il Presidente Nicchi anche per quest’anno ha sottoscritto un protocollo di intesa, proposto dall’Aia, con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per promuovere il Corso Arbitri Nazionale nelle scuole di secondo grado. La domanda può essere inviala tramite posta alla Sezione AIA di Rossano, Via Sibari, 18 - 87067 Rossano (CS), oppure tramite fax allo 0983/511640 o per mail a rossano@aia-figc.it con i dati e un recapito telefonico, la segreteria contatterà gli interessati. Nei prossimi giorni una delegazione della sezione di Rossano, guidata dal presidente Luigi De Gaetano, farà visita alle scuole di secondo grado dei paesi che gravitano nella pertinenza della sezione rossanese.                                 

di Redazione | 14/10/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it