We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Riccardo Sinigallia e Laura Arzilli per la prima del nuovo live set castrovillarese


Il teatro dell’Urban cafè diventa live set per la musica d’autore. La nuova proposta della night cittadina arriva dall’Urban theater - lo spazio musicale a due passi dal centro - che Stefania Monaco e Raffele Chiodi hanno intenzione di far diventare il polo attrattivo della proposta artistica della città di Castrovillari. Nasce così “Urban acustic theater” con la prima data già in calendario per il 18 ottobre alle ore 22.30.  Protagonisti del primo appuntamento Riccardo Sinigallia (voce, chitarra e tastiere) accompagnato da Laura Arzilli(voce e basso) per un live set tutto da gustare. «La Calabria è sempre solo zona di passagio nei nostri tour per arrivare in Sicilia, proprio come nei viaggi di Goethe» - afferma Sinigallia - felice si inaugurare, all’ombra del Pollino, questa nuova esperienza culturale e artistica nata dalla voglia di sperimentare e proporre cose “nuove” ad un pubblico “nuovo” di Stefania Monaco, operatrice culturale già protagonista dell’estate romana negli anni passati e di recente impegnata nella“Putìa” di Civitanova 2013, insieme a Raffele Chiodi, gestore dell’Urban cafè, divenuto in poco tempo il luogo più cool della città castrovillarese.    L’esperienza che i due operatori hanno acquisito nel tempo fuori regione oggi vuole diventare «patrimonio condiviso della città» - hanno dichiarato nel lanciare questa nuova iniziativa che da ottobre partirà con performance di artisti diversi nel genere e nella provenienza - «per fare di Castrovillari un polo culturale variegato e intenso, emozionante e affascinante».    Si parte con Riccardo Sinigallia, cantautore italiano, collaboratore dal 1994 di Niccoló Fabi di cui produce e arrangia i primi 2 album “Il giardiniere” e “Niccoló Fabi” e con cui firma canzoni come “Dica”, “Capelli”, “Rosso”, “Vento d’Estate”, “Lasciarsi un giorno a Roma”. Protagonista anche della produzione e firma di alcune canzoni (“La favola di Adamo ed Eva”, “Cara Valentina”, “L’amore pensato”, “Una musica puó fare”, “Vento d’estate”) di Max Gazzè, Frankie Hi Nrg Mc (è dello stesso periodo il ritornello di “Quelli che benpensano”) e Tiromancino, Sinigallia arriva nel 2003 a produrre il suo primo album “Riccardo Sinigallia” che viene spesso inserito nelle classifiche dei migliori dischi italiani di questi anni dalla critica specializzata. Nel 2006 viene pubblicato “Incontri a metà strada”, album che raccoglie nuovamente molti consensi da parte della critica ma riesce anche a crearsi un proprio spazio nel panorama della canzone d’autore italiana contemporanea. È autore delle colonne sonore di “Paz!” e “Amatemi” di Renato de Maria. Nel 2008 Luca Carboni lo chiama per “Musiche Ribelli”, dove insieme i due reinterpretano alcune delle canzoni più significative del cantautorato italiano degli anni ‘70, tra cui “Ho visto anche degli zingari felici” di Claudio Lolli e “La casa di Hilde” di Francesco De Gregori. Del 2012 è “Planetario” dei deProducers - musica per conferenze spaziali - realizzato insieme a diversi artisti. Con i deProducers sta realizzando le colonne sonore di “La vita Oscena” per la regia di Renato De Maria e di “Italy in a day” per la regia Gabriele Salvatores. In questi mesi sta lavorando al suo nuovo lavoro discografico in uscita per la primavera del 2014.

di Redazione | 10/10/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it