We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Il 12 ottobre la presentazione del libro di Franco Prantera “Per un atto d’amore”


Il nuovo libro “Per un atto d’Amore” di Franco Prantera,  edito da Alvorada di Milano, verrà presentato sabato 12 ottobre,  alle ore 18, nella sala museale del Castello Aragonese di Castrovillari, nell’ambito  della terza edizione della Rassegna Calàbbria Teatro Festival in programma dal 10 al 13 ottobre, organizzata dall’Associazione Khoreia 2000, che si avvale del patrocinio del Comune del capoluogo del Pollino oltre quelli di Acquaformosa, Laino Castello, Mormanno, San Basile, l’Ente Parco Nazionale del Pollino e la Società Gas Pollino, per ribadire il ruolo e la portata delle azioni degli uomini e donne per la promozione della cultura della non violenza.   Un libro, questo di Prantera,  che affronta, tra le righe e attraverso le vicende vissute dai protagonisti del romanzo, le riflessioni e domande sull’esistenza a partire da un dato inconfutabile: che l’essere umano è molto di più di un insieme di cellule formidabilmente interconnesse fra loro.   L’appuntamento prevede il saluto del Sindaco, Domenico Lo Polito, l’intervento di Emilia Sirangelo, le testimonianze di Ines Ferrante, Paolo Tucci e Bonifacio Vincenzi , intervallati da letture di passi del testo curati da Giuseppina Sisca. Il  pomeriggio, in compagnia dell’autore ed artista castrovillarese, verrà moderato da Angela Lo Passo.

di Redazione | 08/10/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it