We're sorry but our site requires JavaScript.

 


L'aquila (L'Aquila) - Contributi, obblighi particolari per case “E”


Tutti coloro che hanno richiesto o che richiederanno il contributo per la riparazione di danni ad abitazioni classificate con esito “E” hanno l’obbligo di produrre la richiesta di permesso per costruire o la denuncia di inizio attività. Lo ricorda, con un avviso pubblicato sul sito internet www.comune.laquila.it, il servizio Emergenza e Ricostruzione del Comune dell’Aquila sottolineando che tale prescrizione – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale -  è prevista all’articolo 2 comma 4 dell’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri n. 3790. Tale procedura consentirà la verifica, da parte competenti uffici comunali, della coerenza degli interventi con gli strumenti urbanistici vigenti. In caso di mancata presentazione di tali documenti, non sarà possibile procedere al rilascio del contributo definitivo. Lo stesso servizio comunale rammenta che il provvedimento con il quale viene rilasciato il contributo definitivo per la riparazione o ricostruzione degli immobili B, C o E deve essere trascritto nei registri della conservatoria immobiliare. Anche in questo caso c’è un avviso sulla pagina iniziale del sito internet del Comune. Tale disposizione è contenuta nell’articolo 3, comma 5, della legge 77 del 2009 (conversione del decreto legge n. 39 contenente le misure adottate in seguito al terremoto del 6 aprile del’anno scorso). L’obbligo in questione, infatti, è strettamente legato al divieto di vendita per due anni di un fabbricato riparato o ricostruito con i fondi del terremoto e pertanto tale informazione è necessaria per garantire trasparenza e correttezza in caso di compravendita.

di Redazione | 16/06/2010

Pubblicità

Oggi conferenza su tariffe acqua

Pescara: Oggi conferenza su tariffe acqua

Pescara, 16/06/2010
di Redazione

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it