We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Archiviata positivamente la kermesse delle manifestazioni estive


Sono giunte a termine le iniziative estive della quinta edizione del “Trionto valley fest”. Una rassegna pianificata con cura dall’Assessorato al Turismo del Comune di Crosia in sinergia con la Pro loco Crosia Mirto e il supporto dei vari sodalizi che operano nel territorio comunale. Diverse attività che hanno consentito concreti momenti di socializzazione e interazione fra residenti e turisti. Attività per tutte le fasce d’età e per tutti i gusti. Tanti sacrifici da parte dell’esecutivo comunale, ripagati dal consenso ottenuto dal folto pubblico che ha partecipato alle varie attività. Ampiamente soddisfatti il sindaco di Crosia, Gerardo Aiello e l’Assessore comunale al Turismo, Roberto Bitonto. <<Abbiamo archiviato un’estate>>, ha esordito il Primo cittadino, <<che per fortuna non è stata diversa dalle altre>>. E ha spiegato: <<Tutto lasciava supporre che, a causa della situazione contingente di tipo economico, ci fosse un calo di presenze e una diminuzione di offerta ai turisti. Cosi non è stato: abbiamo avuto una stagione estremamente piena di turisti e piena di iniziative>>. Al sindaco non sono mancate parole di encomio verso l’assessore al Turismo: <<Ha fatto un lavoro eccezionale. Si è sacrificato personalmente e non ha fatto mancare nulla: iniziative sociali, culturali, sportive, momenti di riflessione e di discussione>>. L’Assessore Bitonto, con soddisfazione, ha messo in risalto che la gente è stata coinvolta in diverse manifestazioni, sia a Mirto che nel centro storico di Crosia. <<Nell’antico borgo>>, ha detto, <<oltre alla iniziativa clou “A remurata”, ci sono stati appuntamenti che hanno appassionato i bambini e altre attività che hanno interessato gli adulti, fra cui la mostra di pittura dell’artista locale Michele Tucci, visitata e ammirata da tante persone>>. Fra le iniziative particolari realizzate sul lungomare “Centofontane” ha sottolineato la “Giornata ecologica”, con sfilata di abiti riciclati. Artisti locali che, con materiale da riciclo, hanno realizzato piacevoli lavori>>. Per il sindaco, è stata una piacevole sorpresa anche la ristrutturazione e l’apertura di un’antica location di Crosia: il Mulino Madeo, messo a disposizione per la suddetta mostra di pittura. A suo giudizio <<l’attività di recupero da parte del privato cittadino ha rappresentato il preludio al recupero che si effettuerà, nei prossimi mesi, con l’intervento comunale, sulle vecchie scuole, dove dovrebbe essere realizzato un punto di ritrovo per i pellegrini o una casa di accoglienza per gli anziani>>. L’assessore Bitonto, con l’umiltà che lo contraddistingue, ha messo in evidenza che per il futuro si può e si deve potenziare l’offerta. <<Il tempo e le risorse finanziarie limitate che abbiamo avuto quest’anno non ci hanno consentito di andare oltre. Noi siamo soddisfatti, perché siamo riusciti a raggiungere buoni risultati. Si deve, comunque mirare a migliorare sempre di più>>. A giudizio di Bitonto, è necessario anche un pizzico di fantasia. Per il sindaco Aiello il consuntivo della stagione turistica 2013 <<è estremamente positivo, sotto tanti punti di vista: il paese ha avuto le presenze di tanti ospiti, ormai, abituati a trascorrere le estati sulle nostre coste. E poi, un evento inaspettato: <<l’incidenza dei lavori realizzati sul mare, con la restituzione ai cittadini della spiaggia di Mirto. E ha concluso: <<Oggi abbiamo un litorale meraviglioso. Speriamo che questo lavoro si completi, per avere il prossimo anno un’offerta migliore>>.   

di Redazione | 24/09/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it