We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Consegnata la borsa di studio “Cecilia Pisano”ai ragazzi della scuola media


  Anche quest’anno gli alunni della scuola media statale di Crosia Mirto hanno partecipato attivamente a un’iniziativa promossa dall’Associazione d’arte cultura e spettacolo “Cecilia Pisano”. Gli allievi delle classi terze sono stati invitati a realizzare degli elaborati su problematiche di carattere sociale. I discenti, infatti, hanno dovuto evidenziare il rapporto fra il progresso tecnologico e i veri valori della vita. Sono state premiate due alunne che si sono maggiormente distinte. Si tratta di Valentina Brasacchio (classe 3.A) e Chiara Capua (3.B). Alle due ragazze il sodalizio che porta il nome della professoressa Pisano ha offerto due borse di studio. Stavolta il compito di consegnare i premi è stato affidato alle figlie di Cecilia Pisano: Beatrice e Michela Ferraro, rispettivamente di 11 e 10 anni. Ampia la commozione da parte dei presenti. La cerimonia di premiazione è avvenuta a scuola, alla presenza dei docenti, e di vari ospiti, fra cui il dirigente scolastico Luciano Crescente, monsignor Alfonso Cosentino, (zio della compianta Cecilia) e i rappresentanti del sodalizio organizzatore, presieduto da Anna Pisano. Quest’ultima ha fatto notare la maturità’ e la sensibilità con cui i giovani studenti hanno affrontato l’importante tematica del concorso. Commuoventi le parole di monsignor Cosentino, che hanno suscitato una forte emozione fra tutti i presenti alla cerimonia.

di Redazione | 15/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it