We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Il Morelli, residenza teatrale, apre ai percorsi formativi


Per la seconda annualità della residenza teatrale, la compagnia Scena Verticale, titolare con l’Amministrazione comunale del progetto che ha rilanciato il Morelli,  va oltre la programmazione degli spettacoli, quest’anno scelti dal panorama nazionale di teatro contemporaneo, per farsi luogo di confronto e di laboratorio attraverso tre differenti percorsi formativi, destinati al pubblico così come agli addetti ai lavori. Il primo, che è anche il più articolato, è la Scuola di Teatro. Così come immaginata da Scena Verticale, sarà un luogo di interazione e di formazione ma anche un “laboratorio per la vita”, in cui le persone coinvolte possono comunicare attraverso il linguaggio verbale e non verbale. “Immaginiamo una scuola dove discenti e docenti sono protagonisti, in uno scambio giocoso e dinamico, di un processo alla ricerca e alla scoperta del proprio Se” – annuncia Dario De Luca che, insieme a Saverio La Ruina, è direttore artistico di Scena Verticale. “Immaginiamo una scuola che attraverso l’esercizio teatrale possa far vincere le proprie inibizioni ed affermare la propria personalità”. La Scuola di Teatro sarà strutturata in tre corsi, tenuti dallo stesso De Luca, a seconda della fascia di età. Il primo, per giovanissimi dagli 8 ai 13 anni; il secondo, per adolescenti, dai 14 ai 18 anni; il terzo, per adulti, dai 19 anni in su. Tutti si terranno, dal 7 ottobre, ogni lunedì, a partire dalle 16.30. E’ prevista la partecipazione di operatori, attori, registi, pedagoghi per seminari e stage specifici.  “Educazione all’immagine” è il tema del secondo percorso formativo. Strutturato come laboratorio, della durata di 20 ore (ogni martedì, dal 15 ottobre al 17 dicembre 2013), si rivolge a giovanissimi di età compresa tra gli 11 e i 18 anni. Guidato da Loredana Ciliberto, approfondirà tematiche legate alla nascita del cinema, ai suoi mestieri, alla grammatica del linguaggio audiovisivo, alla realizzazione di un prodotto audiovisivo e, infine, alla scrittura per immagini. Completa l’offerta formativa il laboratorio “Fotografare il teatro”. Tenuto da Angelo Maggio, specializzato in fotografia di scena, si svolgerà al Morelli tutti i mercoledì (dalle 18 alle 21) dal 16 ottobre al 27 novembre 2013. Il corso è aperto sia a principianti, ai quali verranno fornite anche nozioni di tecnica fotografica, sia a chi è già in possesso di una “cultura fotografica”, che tratteranno esclusivamente le tematiche relative alla fotografia di scena. Come tirocinio interno al corso, i partecipanti potranno fotografare, sotto la guida del docente, gli spettacoli della rassegna “More Fridays” in programma nello stesso Teatro Morelli.

di Redazione | 18/09/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it