We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Fondo di garanzia, incentivi alla nuove imprese, sgravi fiscali. Il Comune cala un “tris” a sostegno dell’economia locale


550.000 € per un fondo di garanzia a sostegno delle piccole e medie imprese, 350.000 € per incentivare i giovani imprenditori e la Zona Franca Urbana che concede importanti sgravi fiscali a favore delle aziende. E’ il tris che cala l’Amministrazione Vallone destinato a sostenere ed incentivare l’economia cittadina che è stato presentato dall’assessore alle Attività Produttive Franco Barretta ieri mattina nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Giunta. Presenti l’assessore ai Lavori Pubblici Emilio Candigliota e il consigliere comunale Sergio Contarino. Un primo fondo di garanzia di 550.000 €, che grazie all’effetto moltiplicatore può arrivare ad oltre 5.000.000 di euro, è destinato alle micro, piccole e medie imprese già operanti sul territorio. Soggetti beneficiari saranno sia le aziende che vivono un particolare momento di crisi dovuto alla difficile congiuntura economica e potrà dunque essere destinato alla ristrutturazione debitoria, sia alle strutture che intendono investire in ricerca o innovazione. Un fondo fidi a tasso agevolato che potrà riguardare aziende operanti sia nel settore dell’artigianato che del commercio con la novità delle strutture che si occupano di agroalimentare. Interessante anche il fondo che si istituirà a favore dei giovani che potranno beneficiare di un sostegno per l’avvio di nuove attività. Anche la Zona Franca Urbana, Crotone è uno dei comuni beneficiari la cui proposta progettuale risultò tra le prime ad aggiudicarsi la misura, con la prospettiva di sgravi fiscali e di agevolazioni per le imprese si propone essere particolarmente utile per l’azione che l’Amministrazione Comunale mette in campo per il rilancio dell’economia locale. Per quanto riguarda i criteri di accesso l’assessore alle Attività Produttive Franco Barretta a posto l’accento sulla necessità di “sostenere le aziende in difficoltà ma anche di incentivare quelle che intendono investire in innovazione sia dal punto di vista tecnico che di risorse umane. Per le giovani aziende puntiamo alla valorizzazione del centro storico ma anche a sostenere l’impresa al femminile oltre che premiare le idee innovative che sicuramente arriveranno dai giovani del nostro territorio”.

di Redazione | 18/09/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it