We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Acquappesa (Cosenza) - Adela Cortina vincitrice della settima edizione del Premio Internazionale per la Filosofia Karl-Otto Apel


Sabato 14 settembre, alle ore 18, presso la sala convegni del Grand Hotel delle Terme Luigiane di Acquappesa - Guardia Piemontese in provincia di Cosenza, si svolgerà l’attesa e prestigiosa cerimonia di premiazione del “Premio Internazionale per la Filosofia Karl-Otto Apel” giunto alla settima edizione. La designata vincitrice è Adela Cortina (nella foto), ordinario di Etica e Filosofia Politica nell’Università di Valencia (Spagna), direttore della Fondazione Étnor per l’etica delle imprese e delle organizzazioni, membro dell’Accademia delle Scienze morali e politiche, otto lauree “honoris causa” conferite da diverse università nel mondo. Figura tra le più autorevoli e rappresentative nel campo dell’etica filosofica in Spagna, Adela Cortina cura soprattutto due aree di ricerca: la fondazione e l’applicazione dell’etica. Sulla scorta di un confronto serrato con l’etica del discorso di Karl-Otto Apel, Adela Cortina ha sviluppato una originale riflessione sulla possibilità di fondazione di una etica minima, nulla togliendo alla pluralità di etiche, anche massime, che costituiscono la struttura portante di ogni società democratica pluralistica. A presiedere la cerimonia di premiazione, Raffaele Perrelli, direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università della Calabria. Interverranno l’assessore alla Cultura della Provincia di Cosenza, Maria Francesca Corigliano e Michele Borrelli, presidente del Centro Filosofico Internazionale Karl-Otto Apel e della giuria internazionale del premio che presenterà le linee di pensiero di Adela Cortina. Saranno premiati con attestati di Merito per la Cultura: Arcangelo Badolati, giornalista e scrittore; Gianni Speranza, sindaco di Lamezia Terme; Orlandino Greco, presidente del Consiglio Provinciale di Cosenza. Interverranno, inoltre, figure istituzionali del territorio: Saverio Capua (sindaco di Acquappesa), Vincenzo Rocchetti (sindaco di Guardia Piemontese), Giuseppe Aieta (sindaco di Cetraro e assessore all’Ambiente della Provincia di Cosenza), Giorgio Maritato (consigliere Provincia di Cosenza), Franca Maritato (assessore alla Cultura e al Turismo Comune di Acquappesa), Rodolfo Trotta (consigliere Comune di Acquappesa), e altri illustri ospiti come Walter Pellegrini (editore), Franco Del Buono (direttore di “Calabria Letteraria”), Romano Napolitano (storico), Attilio Romano (presidente del Centro di Cultura popolare Unla di Paola). L’evento si svolge con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Cosenza, del Comune di Acquappesa, della Sa.te.ca. (s.p.a.) Terme Luigiane e della Casa Editrice Pellegrini di Cosenza

di Redazione | 08/09/2013

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it