We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sezze (Latina) - L’Amministrazione comunale riduce i costi del servizio di refezione e trasporto scolastico


L’Amministrazione comunale conferma il suo impegno per il diritto allo studio e per la tutela delle fasce più deboli della popolazione. Lo scorso 30 agosto, infatti, si è tenuta una seduta della Commissione Consiliare Permanente “Cultura, Politiche Scolastiche e Sport” avente per oggetto la refezione scolastica per l’anno 2013 -2014. Alla seduta hanno presenziato l’assessore alla Scuola Enzo Eramo, il presidente della commissione Ernesto Carlo Di Pastina, il consigliere Enzo Polidoro e il consigliere Giov. Battista Giorgi, capogruppo del PD in sostituzione del consigliere Remo Grenga membro effettivo della stessa. “L’Amministrazione Comunale – ha spiegato Enzo Eramo - ha predisposto una nuova gara per l’affidamento del servizio che mira a coniugare la qualità con la riduzione dei costi per l’ente e per gli utenti. La nuova gara, infatti, di 210 mila euro di base d’asta permetterà al Comune di Sezze di risparmiare circa 60 mila euro e, soprattutto, ridurre la spesa per le famiglie di reddito medio – basso, portando il costo del pasto da € 4,00 a € 3,00”. Nelle prossime settimane, nell’ambito delle Commissioni Consiliari Permanenti “Cultura, Politiche Scolastiche e Sport”  e “Programmazione e Gestione delle Risorse”, saranno individuate le fasce che godranno di ulteriori riduzioni, comprese quelle che hanno più figli a carico, per il servizio di refezione e trasporto scolastico. “In un momento di difficoltà per le finanze locali – ha dichiarato l’assessore -  la nostra scelta va in controtendenza, nella direzione dell’equità e della tutela dei diritti fondamentali, comprendendo le difficoltà delle famiglie e tagliando ogni costo superfluo. Abbiamo mantenuto l’impegno, assunto in sede di approvazione del passato bilancio di previsione, di rivedere la gara e riformulare i costi. L’auspicio è che molte famiglie sulla base del risparmio possano tornare a scegliere di usufruire della mensa scolastica. L’azione della nostra Amministrazione, ispirata ai valori del centrosinistra, va nella direzione della tutela del diritto allo studio e di politiche scolastiche tese a migliorare la qualità e la sicurezza del percorso formativo, come dimostrano gli interventi sull’edilizia scolastica e il sostegno al percorso socio – educativo tramite l’istituzione dei Centri Agorà, centri pilota tra i primi e pochi presenti sul territorio regionale ad offrire questo tipo di servizi. In un momento di difficoltà economica, inoltre, l’ente comunale conferma il proprio impegno a garantire l’inserimento scolastico degli alunni con disagio psicofisico attraverso i propri operatori ed assistenti. Cogliamo l’occasione per augurare a tutto il personale scolastico, alle famiglie e in particolare agli alunni un proficuo e sereno anno scolastico”. L’assessore Enzo Eramo e il sindaco Andrea Campoli a partire dal prossimo Lunedì, in concomitanza con l’inizio delle lezioni scolastiche, faranno visita a tutti gli istituti presenti sul territorio comunale per portare i propri saluti e augurare l’inizio di buon anno. 

di Redazione | 07/09/2013

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it