We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - L’Avvocato Zumpano dona alla Città la scultura “Il figliol prodigo”


Rossano Città d’Arte impreziosisce il suo patrimonio monumentale. Il figliol prodigo, importante opera scultoria dell’artista Marcello Tommasi, è stata installata nella nuova area circostante piazza Santi Anargiri, nei pressi del Municipio, divenendo in questo periodo estivo uno tra i maggiori punti rilievo artisco-paesaggistico di turisti e visitatori del Centro storico. Il nuovo e preziosissimo arredo urbano è stato donato alla comunità rossanese dall’avvocato Giuseppe ZUMPANO.   Il sindaco Giuseppe ANTONIOTTI, attraverso una missiva, ha ringraziato il noto legale rossanese per il magnanimo gesto, mirato ad impreziosire ulteriormente il patrimonio artistico e architettonico di Rossano.   Ringrazio – dichiara ANTONIOTTI – l’amico e concittadino Giuseppe ZUMPANO per il prezioso arredo monumentale de “Il Figliol prodigo” dello scultore Marcello TOMMASI, che ha voluto generosamente offrire alla sua Città. Il suo impegno a voler contribuire ad impreziosire, con indubbio gusto, il ricco patrimonio artistico del nostro maestoso Centro storico è sinceramente apprezzato. Anche in questi gesti, che lasciano la loro impronta nella memoria del tempo, si riscopre un alto senso civico ed il senso di appartenenza alle proprie radici. Da affermato e apprezzato professionista – prosegue il Sindaco - Zumpano ha voluto suggellare ancora di più il legame che lo stringe forte ad una comunità che quotidianamente, attraverso il suo operato, aiuta a crescere ed emanciparsi. Ho notato con piacere – osserva ancora il Primo cittadino - che nelle ultime settimane, da quando l’intero complesso scultoreo de “Il figliol prodigo” trova piacevole dimora nella nuova area adiacente a Piazza Santi Anargiri, nei pressi del Municipio, lo stesso è divenuto attrazione per i diversi turisti e cittadini che si sono soffermati ad osservarlo, apprezzandone la sua pregiata manifattura. E, penso, che una Città che riesce ad emozionare i suoi visitatori ed i suoi cittadini, attraverso le sue opere d’arte, non può che pianificare con spirito propositivo e con rinnovato entusiasmo il futuro. Rossano Città d’Arte – conclude ANTONIOTTI - è grata all’avvocato Giuseppe ZUMPANO.   Il complesso monumentale, già installato nella nuova area di Piazza Santi Anargiri, è composto dal basamento in marmo; dalla statua bronzea realizzata in unico esemplare da Marcello TOMMASI nel 1988 e rappresentante la figura biblica del Figliol Prodigo; e da un obelisco in marmo che poggia su quattro tartarughe in bronzo.   Marcello TOMMASI, scultore toscano, è uno tra i maggiori artisti di fama mondiale del XX secolo. Le sue opere adornano chiese, palazzi pubblici e piazze delle maggiori città europee, tra le quali si ricordano il “San Francesco d’Assisi” in piazza Santa Croce a Firenze; il “San Giorgio e il drago” nella galleria d’arte moderna a Piacenza o, ancora, la più celebre statua di “Carolina” in Square Gabriele Piernè e la fontana monumentale in piazza Leon Blum a Parigi.

di Redazione | 21/08/2013

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it