We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Giulianova (Teramo) - III edizione della Notte Bianca di Giulianova: ampia partecipazione


La Notte Bianca 2013 conferma il grande successo delle precedenti edizioni e la straordinaria partecipazione di gente. “Anche quest’anno – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro – l’evento clou dell’estate ha fatto registrare un enorme successo. Trenta concerti in tredici locations, in un’area pedonale comprendente i lungomari Zara, Spalato e Rodi, via Trieste, via Sauro, via Gorizia, via De Revel, viale Orsini e via Gasbarrini, hanno attratto tantissima gente. Fare stime esatte del numero dei presenti non è facile ed è un esercizio che lascio ad altri ma, considerando i cinque chilometri di strada interessati alla Notte Bianca e l’affollamento di strade, piazze e locali, l’ordine di grandezza è di parecchie decine di migliaia. A detta di molti, il numero è stato anche superiore a quello delle edizioni 2011 e 2012. Un ringraziamento particolare va a Gianluca Marcellusi e Francesco Pecorale per aver curato, come lo scorso anno, l’organizzazione artistica lavorando alacremente al fine di regalare un evento che non trova eguali nella storia di Giulianova quanto a partecipazione e che, dalle nostre parti, non ha molti termini di paragone. Ovviamente devo ringraziare tutti coloro che hanno permesso lo svolgimento della Notte Bianca in piena sicurezza. Mi riferisco, oltre agli uffici comunali, al corpo di Polizia Municipale, ai Carabinieri, alla Guardia Costiera, alla Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato, alla Polfer, alla Polstrada, alla Croce Rossa, alla Protezione Civile e tutte le altre Associazioni di volontariato che hanno contribuito. Non posso dimenticare – conclude il Sindaco – la Giulianova Patrimonio per il lavoro preparatorio delle piazze e per quello post-manifestazione, in affiancamento alla Rieco, con la supervisione del vice-sindaco Gabriele Filipponi, necessario per restituire una citta pulita”. Raggiante anche il consigliere comunale Fabrice Ruffini. “Questa è stata – aggiunge il consigliere delegato alle manifestazioni – la mia prima vera esperienza come responsabile della Notte Bianca. Non è stato facile ma la straordinaria partecipazione dei giovani e delle famiglie ci ha ampiamente ripagati degli sforzi sostenuti. In questo devo ringraziare chi mi ha preceduto, ovvero Luciano Crescentini e Nadia Ranalli, per aver preparato un terreno diventato ormai fertile. Anche il contenuto artistico dei trenta concerti susseguitisi dalle 22:30 fino all’alba è stato più che soddisfacente. La Notte Bianca ha rappresentato solo la punta di diamante, assieme alla Notte Alta, di un calendario Giulia Eventi 2013 molto denso di manifestazioni che offre tutte le sere un motivo a turisti e residenti per riversarsi nelle strade e piazze cittadine. Da domani inizieremo a lavorare sul calendario invernale”. E’ stata una notte di fondamentale importanza per gli esercizi pubblici e per quelli commerciali che mai come quest’anno stanno soffrendo per la grave crisi economica. “C’erano molte aspettative – conclude l’assessore al commercio e al turismo Archimede Forcellese – e il grande afflusso di gente fa presagire che siano state in buona parte attese. I tanti turisti, ospitati nei nostri hotel e campeggi, riversatisi nei luoghi dell’evento, confermano che la data scelta, coincidente con il periodo di massima affluenza, è quella giusta. Quanto al concerto “del risveglio”, tenuto all’alba da I Sinfonici, diretti dal Maestro Piccone Stella, abbiamo registrato, considerata l’ora e che si è trattato di una novità dell’ultima ora, una buona partecipazione. Lavoreremo affinché il concerto diventi una caratteristica delle future Notti Bianche”.

di Redazione | 19/08/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it