We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Rossanese, si riparte con entusiasmo


Lo Sport è uno strumento essenziale per rilanciare le ambizioni di un territorio ricco e pieno di risorse. Rossano, forse in un momento inaspettato, si sta ritrovando a vivere una nuova primavera agonistica, carica di entusiasmo. Dalla storica promozione dell’ODISSEA 2000 – calcio a 5 nel campionato di Serie A2, per finire alle rinnovate ambizioni dell’AUDACE ROSSANESE CALCIO. Il secolare sodalizio rossoblu, che oggi può contare su una dirigenza forte, esperta e piena di aspirazioni, può puntare, in modo deciso, a trovare collocazione nel calcio che conta. È giunto il momento di ritrovare unità d’intenti e puntare dritti verso quei traguardi che questa calorosa piazza attende da decenni.   È quanto sostiene l’assessore allo Sport, Giuseppe LIBRANDI, che a nome del Sindaco ANTONIOTTI, porge ufficialmente gli auguri di buon lavoro alla dirigenza della Rossanese calcio per il prossimo campionato di Eccellenza, ormai alle porte, ed in particolare ai due co-presidenti, il Dott. Franco DE CARO ed il Col. Giuseppe GRAZIANO.   Nei giorni scorsi – afferma LIBRANDI – in un appello pubblico al Comitato regionale della Lega nazionale dilettanti, espressi il convinto sostegno al ripescaggio della Rossanese calcio nel massimo campionato dilettantistico calabrese. Oggi, con orgoglio, apprezzando gli innumerevoli sforzi compiuti dalla Società per raggiungere questo traguardo, siamo pronti ad affrontare, insieme, il campionato di Eccellenza. E lo facciamo, considerate le rosee premesse e la compagine allestita, con le migliori premesse, consapevoli di poter portare in giro per la Calabria, con orgoglio, l’ultracentenaria tradizione calcistica rossanese ed il buon nome della nostra Città. Insomma, un vero e proprio marchio di qualità e di garanzia. Ma – prosegue l’assessore allo Sport – sappiamo bene che il vero traguardo, da sempre agognato da questa piazza, vicina con calore ed affetto alla propria squadra del cuore, affonda le proprie ambizioni in un sogno agognato, bisbigliato e, purtroppo, mai raggiunto, il professionismo. Sono certo e sicuro che le forze messe in campo dal sodalizio che da qualche giorno ha preso in mano le redini della squadra dell’elefantino, romanticamente tornato in auge a suggello di una rinascita, abbia qualità, passione, organizzazione e soprattutto quella essenziale capacità di programmazione. L’Amministrazione comunale, dal canto suo, non farà mancare il dovuto supporto a questo progetto. Mi sia concesso – ribadisce LIBRANDI – di ringraziare pubblicamente, anche a nome del Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI, lo staff dirigenziale e operativo dell’Audace Rossanese nella sua interezza, con un accenno particolare al co-presidente Franco DE CARO, imprenditore e passionale uomo di sport.   Grazie – aggiunge LIBRANDI - per aver scelto di sposare, in un momento memorabile di crisi globale, la causa calcistica rossoblu arricchendola della tua esperienza e della tua caparbietà. La Rossanese – conclude l’assessore - non si dirige, si ama. E tu, caro Franco, insieme all’amico Giuseppe GRAZIANO e agli altri soci sostenitori, hai dimostrato di saperla amare dal primo momento. Di questo te ne siamo riconoscenti e te n’è riconoscente l’intero popolo sportivo rossanese, che imparerai a conoscere con il tempo. Pertanto, non resta che augurare a tutti una buona stagione calcistica con l’augurio di poter raggiungere, insieme, gli obiettivi sognati da questa piazza.

di Redazione | 15/08/2013

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it