We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Villapiana (Cosenza) - Bis e applausi per Villapiana jazz session


Tra bis e applausi, si è chiusa con successo la 2 giorni del primo “Villapiana jazz festival”. Il centro storico è stato letteralmente invaso da visitatori, curiosi e appassionati di musica. Un evento di qualità che sta crescendo di anno in anno grazie alla collaborazione con il circuito del eperoncino Jazz. Il territorio è sold out. Il prossimo appuntamento sarà per SABATO 10 AGOSTO alle 21.30 all’Anfiteatro con il concerto di Marco MENGONI. Unica tappa in Calabria. Si continuerà LUNEDÌ 12 con la 12° edizione della SAGRA DEL FRITTO E CONCERTI. Suoneranno gli OFFICINA ZOÈ.   Continuano numerose le iniziative della programmazione socio-culturale di Villapiana, che, in questo mese di agosto sta registrando un vero e proprio boom di presenze.   A darne notizia è l’assessore al turismo Saro COSTA che commenta con soddisfazione il successo degli eventi della programmazione.   Possiamo ritenerci contenti della due giorni – dice – perché al di là del genere musicale, il dato emerso è che è venuta gente da fuori che non conosceva il centro storico. È anche, questo, l’obiettivo e lo scopo di questi concerti. Tutto il mese di agosto sarà sold out. Siamo una delle poche realtà del territorio – prosegue COSTA – ad avere tutto esaurito. In un periodo di crisi come l’attuale – precisa – è sicuramente un dato che ci fa ben sperare. Dal punto di vista del marketing turistico è un punto di partenza e non di arrivo. Il nostro obiettivo – conclude l’assessore al turismo – rimane la destagionalizzazione. Partire con una stagione che riesce nei mesi di giugno-luglio ad avere una discreta presenza turistica, proseguendo con un agosto tutto pieno e continuare con settembre-ottobre con l’autunno.   Continuità e identità. LUNEDÌ 12 AGOSTO si rinnova l'evento “SAGRA DEL FRITTO E CONCERTI”. Un appuntamento patrocinato dall'amministrazione Comunale che si è consolidato negli anni grazie alla collaborazione con il COLLETTIVO VILLAPIANA SCALO. Protagonista della serata sarà l’enogastronomia del territorio con numerosi piatti tipici e gli OFFICINA ZOÈ, un gruppo di musica popolare originario del Salento.   Questo è impegnato nell’interpretazione e nel riadattamento dei brani musicali della tradizione salentina e nella composizione di nuovi brani secondo i medesimi canoni. L'Officina Zoè nasce nella primavera del 1993, dall’unione di alcuni musicisti salentini su idea di Lamberto PROBO (voce, tammorra, tamburelli e percussioni varie), Donatello PISANELLO (organetto diatonico, chitarra e mandola) e Cinzia MARZO (voce, flauti, tamburello castagnette), con un fondamentale aiuto esterno del regista anglosalentino Edoardo WINSPEARE. Il repertorio di Zoè comprende canti di lavoro, canzoni d’amore in dialetto e in griko, canti di protesta e pizziche.

di Redazione | 07/08/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it