We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - A Placido e Sorvino le Colonne d’oro di Affidato. Le opere dell’orafo crotonese al Magna Graecia Film Festival


La decima edizione del Magna Graecia Film Festival è entrata nel vivo, lo scorso lunedì 29 luglio, con l’arrivo a Catanzaro di Michele Placido, cui è andata il premio per la promozione del cinema italiano nel mondo. A premiare Placido, sono saliti sul palco, insieme al direttore artistico del MGFF Gianvito Casadonte, anche Alessandro Haber e Michele Affidato che per il sesto anno consecutivo ha realizzato le prestigiose Colonne d’Oro con cui vengono insigniti attori, registi ed addetti ai lavori del mondo del cinema nazionale ed internazionale. Sono infatti arrivati da Los Angeles, lo scorso sabato 27 luglio, per la serata inaugurale del festival, anche Mira KhaterineSorvino indimenticabile interprete di “MightyAphrodite” (La Dea dell’amore) di Woody Allen, ed il  padre, l’attore e regista Paul. Anche a loro è andata la preziosa creazione del maestro orafo crotonese Michele Affidato: per Mira, Colonna d'Oro per la promozione del cinema nel mondo. al padre, Paul, Colonna d'Oro alla carriera. Numerosi sono i grandi personaggi attesi per i prossimi giorni sul palco del Magna Graecia Film Festival; altrettanti sono gli altri impegni di Affidato, la cui arte orafa è richiesta per la realizzazione di premi culturali, oltre che per opere di arte sacra come quelle che negli ultimi mesi gli hanno permesso di essere ricevuto per tre volte da Papa Francesco. Tra gli altri eventi di spettacolo e cultura cui Affidato sta collaborando, figurail premio Mia martini ed il Premio Filottete, la cui terza edizione, con la direzione artistica dell’avvocato Cataldo Calabretta, si terrà nei prossimi giorni a Cirò Marina. L’orafo crotonese ha inoltre preparato la preziosa “Torre d’Argento” con cui i prossimi 9 e 10 agosto saranno premiati i vincitori del Premio Letterario Caccuri. La presentazione del programma delle due giornate culturali si terrà domenica 4 agosto alle 19.30 nelle sale del castello medievale di Caccuri. Nella stessa occasione Michele Affidato mostrerà in anteprima la sua creazione, “La Torre d’Argento” che simboleggia il castello di Caccuri e che andrà ad ospiti del calibro di Mogol, Carmen Lasorella, Luisella Costamagna, Roberto Napoletano e Oliverio Beha. Saranno premiati con delle targhe, inoltre, Carmine Abate e Paolo Guzzanti. Tra tanti impegni in qualità di creatore di prestigiosi premi, Affidato continua a ricevere riconoscimenti per la sua carriera artistica: dopo la menzione speciale ricevuta dal Comune di Crotone e la cittadinanza onoraria conferitagli dall’Amministrazione comunale di Cutro, il prossimo 2 agosto, l’orafo crotonese riceverà a Cropani il premio della critica nell’ambito della manifestazione “Sogno di una notte”. Lo spettacolo si terrà nel caratteristico ed esclusivo scenario della Collegiata dell’Assunta di Cropani e si annuncia essere l’evento dell’estate con uno spettacolare connubio tra sfilate di moda e l’esibizione canora di giovani promesse della musica italiana. Nell’ambito della serata Michele Affidato sarà premiato per la sua arte con cui dà lustro alla sua Calabria a livello internazionale.

di Redazione | 01/08/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it