We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Buonpescato italiano, l’evento in Calabria. Tappa unica a Cariati, dal 18 al 20 agosto


Presentata a Cariati, la terza rassegna gastronomica del Buonpescato italiano. Dopo il successo riscosso a Treviso e Bari, il Villaggio del buonpescato italiano arriva in Calabria: da domenica 18 al martedì 20 agosto l’evento nazionale sarà ospitato, unica tappa regionale, al Porto di Cariati. Un'occasione importante per valorizzare e diffondere la conoscenza delle specie ittiche dimenticate ma dotate di preziose qualità nutrizionali, ottime caratteristiche organolettiche e un rapporto qualità – prezzo a vantaggio del consumatore.   L’iniziativa, promossa dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Direzione Generale delle Pesca Marittima e dell’Acquacoltura, è stata ufficialmente illustrata presso la Sala Consiliare del Comune di Cariati da Paolo GIARLETTA, responsabile del progetto BuonPescato Italiano, Cataldo MINÒ Presidente GAC "I borghi marinari della Sibaritide" e Salvatore MARTILOTTI, Presidente "Lega Pesca Calabria". Alla conferenza stampa è intervenuto anche Lenin MONTESANTO, Fiduciario della Condotta Slow Food Sibaritide – Pollino che sosterrà l’iniziativa del Ministero e ne promuoverà la finalità.    Nel suo intervento, Paolo GIARLETTA ha spiegato che la Rassegna Gastronomica del BuonPescato Italiano proporrà al pubblico molteplici appuntamenti gratuiti, tra i quali cooking show, convegni e concorsi per avvicinare i fruitori alla conoscenza delle specie ittiche eccedentarie. Ha ricordato, inoltre, che la scelta di organizzare qui la Rassegna nasce dalla consapevolezza che Cariati è una realtà importante per il mondo della pesca poiché è una delle principali marinerie della Calabria, ma è anche una cittadina ricca di storia e dalla forte identità che può fornire un notevole contributo alla Rotta del BuonPescato Italiano. – Il Gruppo di Azione Costiera I Borghi Marinari della Sibaritide – ha sottolineato MINÒ – condivide molti punti del progetto BuonPescato Italiano, tra cui la valorizzazione della costa e dei prodotti ittici. In particolare la Rassegna Gastronomica sarà l'occasione per promuovere le misure che il GAC porterà avanti coinvolgendo una molteplicità di soggetti. – Cariati, per noi di Lega Pesca – ha affermato Salvatore MARTILOTTI – rappresenta la storia, la tradizione, la cultura legata al mare - ma è anche simbolo dell'innovazione. La Rassegna Gastronomica del BuonPescato Italiano chiama in gioco l'intera filiera della piccola pesca per riscoprire storie che spesso rischiano di andare perdute e accendere un faro per rilanciarla in questo posto straordinario della Calabria.   “LA ROTTA DEL BUONPESCATO ITALIANO” è un vero e proprio tour on the road che sta toccando le più importanti piazze d’Italia.   A Cariati, la Rassegna Gastronomica gode del Patrocinio della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza e del Comune di Cariati. Partner istituzionali dell’evento sono, il GAC "I BORGHI MARINARI DELLA SIBARITIDE", SLOW FOOD CALABRIA, LEGA NAVALE ITALIANA – Sezione di Cariati Marina, LEGA PESCA CALABRIA, FEDERCOOPESCA, A.G.C.I. AGR.IT.AL., FEDERPESCA, UNCI Pesca, API e COLDIRETTI – Campagna Amica. I partner tecnici sono: I GRECO – il senso della Calabria, ANTICA GELATERIA FORTINO, PASTA PIRRO E ACQUA FONTENOCE. – Media partner ufficiale dell’evento è Lenin MONTESANTO Sas – COMUNICAZIONE & LOBBYING. – SONO QUATTRO I CONCORSI MESSI IN PIEDI PER L'EVENTO. Agli Chef è riservato “PIATTI D’AUTORE”, che si rivolge ai ristoratori cariatesi e dell'intera provincia di Cosenza, invitati a partecipare proponendo durante il periodo della manifestazione ricette esclusive e della tradizione locale con l’utilizzo delle specie ittiche minori coinvolte. La premiazione avverrà in chiusura della Rassegna Gastronomica, MARTEDÌ 20 AGOSTO. Pensati per i più piccoli sono invece i Concorsi “Piccoli… ma Buoni” (riservato alle scuole primarie e secondarie di primo grado di Cariati e della provincia di Cosenza) e "Il mare dei piccoli" (per bambini e ragazzi tra i 6 e i 13 anni). I migliori elaborati saranno premiati LUNEDÌ 19 AGOSTO. Infine anche un concorso destinato ai visitatori del web. "Pesca in Rete” si chiama e permette agli utenti di coadiuvare un momento di svago e allo stesso tempo d’informazione ed approfondimento delle conoscenze sulle specie ittiche eccedentarie.

di Redazione | 29/07/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it