We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Salerno (Salerno) - Svolto il convegno “Salerno, una città a misura d’Erasmus”


Giovedi  scorso, 25 luglio, presso il Centro Informagiovani del Comune di Salerno, si è svolto il Convegno “Salerno, una città a misura d’Erasmus”, un’iniziativa nata dalla sinergia tra “Rete dei giovani per Salerno” e le Associazioni  Erasmus salernitane: Aegee Salerno ed Esn Salerno. Hanno preso parte a questa importante iniziativa  la dott.ssa Nunzia Fraiese dell’Ufficio Relazioni Internazionali – Erasmus dell’Università degli studi di Salerno e  la  psicologa Federica Di Martino che ha analizzato  il concetto di  “essere stranieri”  e di come essi vivono la città e di come noi li accogliamo.  Il fautore dell’iniziativa, Luigi Bisogno, ha aperto la discussione ribadendo l’importanza della presenza degli studenti stranieri e delle potenzialità enormi che essi comportano per la città intera. A parlarci delle reali condizioni che vivono gli studenti europei, nella città di Salerno, sono state le due associazioni di riferimento: Aegee Salerno con il presidente Carolina Alfano e Esn Salerno con la vice presidente Giuseppina Maccario.  Il tutto con l’importante testimonianza di studenti stranieri che hanno vissuto per un anno intero la nostra Città! A questo punto la parola è passata al consigliere comunale, Nico Mazzeo, che ha ribadito  la vicinanza dell’amministrazione locale verso l’enorme disagio dei trasporti che vivono gli studenti tutti. Successivamente, dopo una prima parte teorica, il convegno è andato avanti con un momento importante per tutti. Difatti, sono state accolte tante proposte presentate dalle numerosi associazioni  presenti in sala dando vita ad una vera e propria tavola rotonda tra le diverse realtà del territorio, le istituzioni presenti e l’amministrazione comunale di Salerno.  Molto interesse  ha mostrato   fin da subito l’assessore al Turismo, Vincenzo Maraio, il quale ha ben gradito la partecipazione di tante associazioni nel rendere utile e produttivo questo momento di sinergie tra le parti. «Bisogna dare la giusta importanza e riconoscere la grande risorsa culturale, sociale ed economica legata  alla presenza degli studenti stranieri che vivono nella nostra città. Questo evento è riuscito a coinvolgere tantissime associazioni, rappresentando un’occasione importantissima per l’associazionismo salernitano- e continua- un vero e proprio successo nel vedere un momento di grande interesse da parte di tutti sperando che queste spinte possono potenziare il progetto erasmus e l’accoglienza ai turisti tutti» commenta Luigi Bisogno della Rete dei Giovani per Salerno. Dello stesso parere  è anche Vincenzo Maraio: «L’amministrazione comunale dà piena disponibilità a questo tipo di iniziative volte a migliorare la città e l’intera comunità. Dobbiamo intraprendere questi tipi di percorsi insieme in modo che ognuno faccia la sua parte. La nostra presenza, questa mattina, ribadisce la volontà di costruire sinergie importanti per offrire una città che possa ospitare giovani di tutto il mondo».  Soddisfatto anche Nico Mazzeo: «Sono contento nel  vedere tanta partecipazione da parte di giovani che, in maniera autonoma, fanno rete occupandosi  di iniziative lodevoli come questa» Tra le tante proposte presentate al convegno segnaliamo quella del sindaco di Rofrano, Tony Viterale, mettendo a disposizione il proprio paese per ospitare, in maniera totalmente gratuita, gli studenti erasmus, dando modo di far conoscere le bellezze del  Cilento. « E’ stata una giornata di importante riflessione culturale e sociale. Spero un giorno di potermi reiscrivere all’università solo per andare in erasmus» ha ribadito infine, quasi commossa, la dott.ssa Nunzia Fraiese. E’ stata una giornata di grande interesse per i cittadini tutti e le diverse realtà del nostro territorio per fare RETE e per presentare, a loro volta, delle proposte alle Associazioni  Erasmus per la prossima stagione. - Le associazioni che hanno partecipato all'iniziativa sono le seguenti: Rete dei Giovani per Salerno, Esn Salerno, Aegee Salerno, Informagiovani Salerno, Salerno Attiva Activa Citivas, Arci Salerno, Salerno In Moto, Legambiente Salerno, Intercultura, Moby Dick, Lav Onlus, Confederazione Nazionale Artigianato, Avalon, Arcigay Salerno, Lipu, AltroCanto, Movimento Sportivo Popolare, SoS Utenti Consumatori, Moby Dick, Società & Cultura, Kwains Junior, Comune di Rofrano, Cooperativa Cometa del Sud, Discotea, Fondazione Contemporanea Salerno, Salerno Economia, Salerno Digitale, ProjectLife, Devayoga Salerno,Agape, Daltrocanto, Cavattiva, Il centro la Tenda, Wwf Salerno.

di Redazione | 28/07/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it