We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Risultati eccellenti per la sezione arbitri “Antonio Celestino”


La Sezione arbitri “Antonio Celestino” di Rossano ha da poco terminato la stagione sportiva 2012/2013 mettendo a segno anche quest’anno importanti risultati. Segno questo di un eccellente gioco di squadra che ha permesso di portare a casa quattro importanti colpi. Un traguardo importante e prestigioso dell’intera sezione che accresce altresì l’immagine della città bizantina. Con i nuovi inquadramenti negli organi tecnici nazionali la Sezione AIA di Rossano raggiunge altri risultati eccellenti. Un risultato storico che è destinato a crescere ed arricchire il curriculum dei componenti del sodalizio rossanese. Le promozioni ottenute sono state quattro di cui tre in campo nazionale ed una dirigenziale in campo regionale. Più nello specifico, si tratta degli associati: Maurizio Sifonetti, assistente arbitrale promosso alla CAN “D”; Pierpaolo Le Fosse, osservatore arbitrale militante in regione che è stato promosso  alla CAI; Giuseppe Savoia, osservatore arbitrale della CAI che ottiene il passaggio, dopo appena un anno, alla CAN “D” ed, infine, Francesco Filomia, che viene nominato componente del Comitato Regionale Arbitri della Calabria, con funzione di responsabile degli assistenti. “I traguardi ottenuti dai colleghi, che militano all'interno dell'associazione da molteplici anni, è sintomo di  dedizione, professionalità e competenza”. Sono queste le prime battute a calde del Presidente della Sezione rossanese, avvocato Luigi De Gaetano, il quale si congratula con i colleghi affermando che le promozioni ottenute nella corrente stagione sportiva vanno ad aggiungersi alle tante altre collezionate in quest'ultimi anni. In particolare, afferma il Presidente De Gaetano: “Ad oggi, la Sezione di Rossano può contare ben nove associati che militano negli organi tecnici nazionali, ciò significando che, ogni domenica, costoro vengono impiegati nei campionati nazionali di calcio per dirigere gare sparse in tutta Italia. La Sezione di Rossano, ad oggi, vanta un primato da record sin dalla sua fondazione (che risale al 1978), perché non ha mai avuto così tanti associati a livello nazionale e questo premia i sacrifici e l'impegno costante profuso dagli stessi. Infatti, prima di raggiungere tali traguardi, questi associati hanno diretto ed osservate gare delicatissime sia di play-off che di play-out. Oggi la Sezione annovera al proprio interno risorse di spessore e qualità in grado di trasmettere insegnamenti ed esperienze di elevato profilo tecnico-atletico”.

di Redazione | 22/07/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it