We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Castrovillari con Monza per un progetto finalizzato all’efficienza informatica nei comuni


Si è presso il Ministero dello Sviluppo Economico in Roma, un incontro tra l’Amministrazione Lo Polito, il Comune di Monza, i delegati di Invitalia, ReteComuni ed Anci Lombardia, nonché i delegati del Politecnico di Milano, oltre alle amministrazioni comunali di Trapani, Novara, Lamezia Terme e Corsi, per predisporre un progetto basato sulla trasparenza e l’efficienza informatica dei Comuni.   L’incontro, voluto fortemente dal Comune di Castrovillari, rappresentato dall’Assessore allo Sviluppo Ambientale e Tecnologico,  Angelo Loiacono, e da Fedele L’Avena dell’Ufficio Urbanistica, “ è stato incentrato – ha spiegato l’Assessore- sulla definizione del gemellaggio e sugli obiettivi derivanti dall’utilizzo ed implementazione della piattaforma GIT all’interno del Comune di Castrovillari, apprendendo ed adeguando al nostro comune l’esperienza virtuosa del Comune di Monza.”   “Il gemellaggio - precisa l’Assessore -, che durerà circa 10 mesi, garantirà l’affiancamento del Comune di Monza alla nostra struttura comunale, con il monitoraggio costante da parte del Ministero, al fine di giungere, a conclusione di questo percorso, ad avere una struttura tecnologicamente avanzata, capace di dare risposte ben diverse ai cittadini. Con il Comune di Monza, con la ReteComuni e con l’Anci Lombardia – prosegue Loiacono – spero e credo sia solo l’inizio di una collaborazione fattiva che svilupperemo anche per promuovere altre iniziative condivise.”    “L’obiettivo di questo incontro operativo – aggiunge- , che viene dopo alcuni mesi di lavoro da parte dei nostri uffici ed in particola modo dell’Ing. Fedele L’Avena, uno tra i primi in Italia a lavorare sulla piattaforma, è stato quello di definire con il Ministero dello Sviluppo Economico gli obiettivi di un progetto di gemellaggio tra il nostro comune ed il Comune di Monza, per garantire nei prossimi mesi, ai cittadini di Castrovillari, servizi più efficienti, minori costi per l’Ente e trasparenza amministrativa. Il Comune di Monza – prosegue l’Assessore Loiacono – ci aiuterà a trasferire a Castrovillari le buone pratiche applicate e realizzate da quasi dieci anni presso il loro municipio.”   Il progetto nazionale- spiega l’amministratore- , a cui partecipa Castrovillari, denominato AGIRE POR 2007-2013 è promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministro per la Coesione Territoriale e il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica.   Durante l’incontro - fa sapere  Loiacono -  il dirigente del Ministero dello Sviluppo Economico, Federico Lasco, ed i rappresentanti di INVITALIA, hanno sottolineato come sia fondamentale utilizzare in maniera oculata e sulla base di una programmazione territoriale ben strutturata i fondi europei 2007-2013, utilizzati solo per il 25% dalle Regioni.   “Uno dei problemi maggiormente avvertiti, nel rapporto con le Pubbliche Amministrazioni, sono i tempi e la qualità dei servizi- sottolinea, concludendo, l’Assessore Loiacono-, che come si è visto dai dati nazionali, incidono profondamente sulla qualità della vita e sui costi delle famiglie e delle imprese. Pertanto, l’obiettivo della nostra amministrazione è quello di migliorare la struttura comunale: potenziando i servizi, riducendo i tempi di attesa per certificati ed adempimenti, diminuendo i costi di gestione connessi all’utilizzo dei software ed hardware, razionalizzando e rendendo maggiormente efficiente ed efficace il lavoro del personale del Comune. Inoltre, nell’ottica di un risanamento del debito pregresso del Comune di Castrovillari, su cui la nostra maggioranza è impegnata sin dal primo giorno di mandato, l’utilizzo, in tutti gli uffici dell’Ente, della piattaforma GIT permetterà di ridurre l’evasione, nell’ottica di un principio di giustizia sociale: “pagare tutti per pagare meno.”

di Redazione | 13/07/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it