We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cepagatti (Pescara) - L’11 luglio la terza edizione di “Un sorriso con la Croce Rossa Italiana”


Giovedi’ 11 luglio 2013 si rinnova, per il terzo anno consecutivo, l’iniziativa “Un sorriso con la Croce Rossa Italiana”.   Lo scopo è di consentire una giornata “diversa” ai ragazzi ospiti in istituti della regione.   Una giornata tra giochi, attività motorie e tanta allegria grazie all’impegno dei Volontari del Comitato Locale della Croce Rossa Italiana di Cepagatti (Pe), Comitato cui afferiscono oltre 300 volontari delle Unità territoriali di Caramanico Terme, Catignano, Cepagatti, Popoli e Torre de’ Passeri.   Quest’anno l’iniziativa si tiene a Civitaquana presso “L’Aurora della Vita Onlus” in contrada Olmo della biocca.   L’Associazione “L’Aurora della vita Onlus” opera presso la Fattoria sociale "Olmo della Biocca", situata nell'entroterra delle colline pescaresi, a circa 35 Km da Pescara. L'Aurora della Vita è impegnata nel sostegno psico-sociale delle disabilità. Al centro delle loro attività c’è sempre la persona, mai il malato.    “Crediamo nel valore delle emozioni, riconosciute e vissute fino in fondo. Nella Fattoria – ha dichiarato uno dei Responsabili dell’Associazione - i ragazzi sono liberi di esprimersi, vivono in un ambiente ricco di stimoli sensoriali. Le attività sono strutturate in modo che siano alternati e bilanciati i momenti di svago con quelli che richiedono maggiore attenzione ed impegno. Tutte le attività riabilitative ed educative sono accomunate dal "saper fare”, il lavoro è sempre finalizzato alla concretezza, tutti hanno la possibilità di raccogliere materialmente i frutti del loro impegno”.   All’arrivo una piccola colazione di benvenuto e poi visita della fattoria. Seguiranno poi sedute di attività assistita con animali (pet-therapy, attività assistite con cavalli, asini e cani). I ragazzi saranno divisi in tre gruppi e svolgeranno tre sessioni di venti minuti circa per ogni animale. Ogni gruppo sarà guidato da un pet-terapista coadiuvato dal personale della CRI.   Al termine il pranzo collettivo che vedrà ospiti ed operatori insieme per commentare l’esperienza vissuta insieme.   Questa è una delle attività sociali e di assistenza sanitaria che vede impegnati quotidianamente i Volontari della Croce Rossa Italiana, parallelamente alle più conosciute attività quali il Primo Soccorso ed il Trasporto Infermi.    

di Redazione | 08/07/2013

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it