We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catania (Catania) - Al via "Azione linosa! Edizione 0"


Dal sodalizio artistico tra le coreografe Emma Scialfa e Rossella Fiumi nasce Azione Linosa!, Edizione 0, una settimana di laboratori, performance di danza contemporanea e workshop  in programma dal 5 al 12 luglio nell’isola vulcanica al centro del Mediterraneo.  In questo ambiente dal fascino ancestrale, ancora incontaminato, le due artiste indipendenti Emma Scialfa (MotoMimetico) e Rossella Fiumi (Compagnia ALEF\Caravajal15 residenza dinamica) hanno deciso di intraprendere un percorso comune di scambio artistico e creativo e di donare il loro know how e la loro esperienza nell’ambito della danza contemporanea delle arti performative a professionisti e amatori, studenti, turisti avventori ma anche agli abitanti  di Linosa. Grazie alla collaborazione della delegazione comunale di Linosa che ospita i workshop all’interno della palestra comunale e nelle vie e negli spazi dell’isola, grazie all’ospitalità dei linosani che apriranno le loro case ai partecipanti e grazie a tutte quelle strutture che renderanno il soggiorno ancor più piacevole offrendo buon cibo e prodotti tipici locali Linosa verra' trasformata per 8 giorni nell’isola della danza contemporanea e del movimento.  Azione Linosa è un progetto interdisciplinare e interculturale. Gli incontri avranno lo scopo di creare interscambi di conoscenze, di approcci e di culture attraverso pratiche di movimento, di ascolto e di sensibilizzazione tra i partecipanti e l’isola di Linosa. Quest’ultima sarà esplorata attraverso l’esperire del movimento, della danza, del gioco, del contatto fra le persone. Training di movimento saranno proposti nelle diverse location di rara suggestione di cui Linosa gode: in mare, come nei percorsi vulcanici dell’Isola, in campagna, nelle vallate o nelle radure, nelle spiagge di Pozzolana di Levante e di Ponente, come in percorsi attraversabili solo via mare e in differenti momenti della giornata. Delle semplici proposte di movimento, di azione e reazione, come di Partnering o elementi di Contact, saranno a disposizione dei partecipanti con uno sguardo particolare a come tutto ciò possa essere influenzato dall’ambiente esterno quando se ne entra a contatto. Questi percorsi guidati e “agiti” lungo e in tondo all’Isola di Linosa creeranno dei veri Flash Mob, momenti di ricerca di movimento in rapporto all’ambiente e scambio tra i partecipanti e i visitatori, i video realizzati durante gli incontri, documenteranno questo percorso aperto alla sperimentazione del movimento nell’Isola. Un progetto che mira a sviluppare e accrescere l’idea di un turismo non convenzionale, dove il rapporto con un luogo sia consolidato attraverso la memoria corporea del viandante. Un’esperienza che esuli dal mero intrattenimento e crei nelle persone la capacità di fondersi e conoscersi grazie alla forza della comunicazione non verbale, al piacere del movimento, al divertimento che esiste dall’interazione. "Quale posto migliore per dare slancio e libertà ai movimenti performativi della danza contemporanea? - si domanda la coreografa Emma Scialfa, catanese di nascita e linosana d’adozione – se non Linosa l'isola in cui  il sud della Sicilia incontra l’Africa, tra i muretti a secco che solcano le sue campagne, nel paese di case multicolori e sotto le acque trasparenti,  si percepisce con gli occhi, si sente sulla pelle, quell'emozione di 'gioconda e remota solitudine', quell’arrendersi del corpo e dello spirito ad un respiro più intenso, fatto di abbandono, ma anche di rischio e di avventura”. 

di Redazione | 05/07/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it